Nelson Mandela frasi
La vita in Aforismi

175 frasi di Nelson Mandela, Premio Nobel per la pace

Premio Nobel per la pace, ex Presidente del Sud Africa e un personaggio indimenticabile. Dedichiamo questo articolo a video, immagini e frasi celebri di Nelson Mandela

Nelson Mandela: frasi

Nelson Mandela è stato un rivoluzionario che in tutta la sua vita ha duramente lottato per l’uguaglianza dei popoli. Ex presidente del Sud Africa, ha trascorso 27 lunghi anni in carcere a causa della sua lotta contro il razzismo. Questo articolo è dedicato alle sue frasi celebri. Le seguenti citazioni di Nelson Mandela possono essere utilizzate per un tributo alla pace, ma anche per prendere una posizione contro il razzismo. Noi abbiamo selezionato gli aforismi di Nelson Mandela, voi dovete scegliere il vostro preferito.

Citazioni di Nelson Mandela

Una ricca selezione di aforismi di Nelson Mandela, che a distanza di anni ancora suscitano emozione e sentimenti profondi. Scegliete la frase di Nelson Mandela che preferite e utilizzatela per dichiarare il vostro desiderio di uguaglianza o di pace. Le seguenti citazioni di Nelson Mandela possono essere impiegate anche per una dedica molto speciale a una persona a cui volete bene.

Il ricordo è il tessuto dell’identità.

Nel mio paese prima si va in prigione, poi si diventa presidente.

Nell’uomo la bontà è una fiamma che può rimanere celata, ma mai estinguersi completamente.

Possano le tue scelte riflettere le tue speranze, non le tue paure.

Mi piacciano gli amici dalle menti indipendenti che ti consentono di vedere i problemi da angolazioni diverse.

Non c’è passione nel vivere in piccolo, nel progettare una vita inferiore a quella che potresti avere.

Anche noi siamo ispirati dalla vita e dall’esempio di Jose Marti, che non è solo un eroe cubano e latinoamericano, ma giustamente onorato da tutti coloro che lottano per essere liberi.

La lotta non si può condurre efficacemente nell’isolamento.

Non riesco a concepire il ritiro di Israele se gli stati arabi non riconoscono Israele, all’interno di confini sicuri.

Solo gli uomini liberi possono negoziare; i prigionieri non possono stipulare contratti. La tua e la mia libertà non possono essere separate.

Sappiamo cosa deve essere fatto: tutto ciò che manca è la volontà di farlo.

È una tragedia quello che sta succedendo, quello che sta facendo Bush. Bush vuole solo il petrolio iracheno. Non c’è dubbio che gli Stati Uniti si comportino male. Perché non stanno cercando di confiscare le armi di distruzione di massa dal loro alleato Israele? Questa è solo una scusa per ottenere il petrolio iracheno.

La sua filosofia di Satyagraha è sia una lotta personale che una lotta sociale per realizzare la verità, che identifica come Dio, la moralità assoluta. Cerca questa verità, non in isolamento, egocentrico, ma con la gente.

Il popolo cubano occupa un posto speciale nel cuore del popolo africano.

Non penso mai al tempo che ho perso. Ho appena eseguito un programma perché è lì. È mappato per me.

Ho sempre creduto che l’esercizio fisico sia la chiave non solo per la salute fisica ma per la tranquillità.

Sappiamo troppo bene che la nostra libertà è incompleta senza la libertà dei palestinesi; senza la risoluzione dei conflitti a Timor Est, in Sudan e in altre parti del mondo.

Oggi sono venuto per unirmi a voi per aggiungere la nostra voce alla chiamata universale all’autodeterminazione e allo stato palestinesi. Saremmo al di sotto della nostra stessa ragione di esistenza come governo e come nazione, se la risoluzione dei problemi del Medio Oriente non apparisse in primo piano nella nostra agenda.

Alle autorità piaceva dire che abbiamo ricevuto una dieta equilibrata; era davvero equilibrato, tra l’innegabile e l’inevitabile.

Ho guardato, insieme a tutti voi, mentre le decine di migliaia della nostra gente stavano pazientemente in lunghe file per molte ore. Alcuni dormono all’aperto per tutta la notte in attesa di esprimere questo importante voto.

immagini di nelson mandela
Se c’è un paese che ha commesso atrocità indicibili nel mondo, sono gli Stati Uniti d’America. Loro non si preoccupano dei diritti umani.
(Nelson Mandela)

Ciò che sto condannando è quell’unico potere, con un presidente (George W. Bush) che non ha lungimiranza, che non riesce a pensare correttamente, ora vuole immergere il mondo in un olocausto.

Lunga vita alla rivoluzione cubana! Lunga vita al compagno Fidel Castro!

Non mi è piaciuta la violenza del pugilato tanto quanto la sua scienza. Ero incuriosito da come si muoveva il proprio corpo per proteggersi, da come si utilizzava una strategia sia per attaccare che per ritirarsi, da come si camminava su una partita.

Abbiamo cercato nel nostro modo semplice di condurre la nostra vita in un modo che potrebbe fare la differenza rispetto a quelli degli altri.

Noterai che Francia, Germania, Russia, Cina sono contrarie a questa decisione. È chiaramente una decisione motivata dal desiderio di George W. Bush di compiacere le industrie di armi e petrolio negli Stati Uniti d’America. Se guardi questi fattori, vedrai che un individuo come me, un uomo che ha perso potere e influenza, non potrà mai essere un mediatore adatto.

Ciò che conta nella vita non è il semplice fatto che abbiamo vissuto. È la differenza che abbiamo fatto alla vita degli altri che determinerà il significato della vita che conduciamo.

Io devo dire che quando volevamo imbracciare le armi ci siamo avvicinati a numerosi governi occidentali per ricevere assistenza e non siamo mai stati in grado di vedere nessuno tranne i ministri più giovani. Quando abbiamo visitato Cuba, siamo stati ricevuti dai più alti funzionari e ci hanno subito offerto tutto ciò che volevamo e di cui avevamo bisogno. Questa è stata la nostra prima esperienza con l’internazionalismo cubano.

Non è mai mia abitudine usare le parole alla leggera. Se ventisette anni di carcere ci hanno fatto qualcosa, è stato usare il silenzio della solitudine per farci capire quanto sono preziose le parole e come il vero discorso ha il suo impatto sul modo in cui le persone vivono e muoiono.

Tutti possono superare le proprie circostanze e raggiungere il successo se si dedicano e si appassionano a ciò che fanno.

Devo occuparmi immediatamente e in parte della questione della violenza. Alcune delle cose finora dette alla corte sono vere e altre non vere. Non nego, tuttavia, di aver pianificato il sabotaggio. Non l’ho pianificato in uno spirito di incoscienza, né perché ho alcun amore per la violenza. L’ho pianificato come risultato di una valutazione calma e sobria della situazione politica sorta dopo molti anni di tirannia, sfruttamento e oppressione del mio popolo da parte dei bianchi.

Alle autorità piaceva dire che abbiamo ricevuto una dieta equilibrata; era davvero equilibrato, tra l’innegabile e l’inevitabile.

Quando lasciamo splendere la nostra luce, inconsciamente diamo agli altri il permesso di fare lo stesso.

La nostra marcia verso la libertà è irreversibile. Non dobbiamo permettere alla paura di ostacolarci.

Tutti noi abbiamo un ruolo da svolgere nel dare forma alla società.

Gandhi rifiuta l’idea di Adam Smith della natura umana come motivata da interessi personali e bisogni bruti e ci riporta alla nostra dimensione spirituale con i suoi impulsi per la non violenza, la giustizia e l’uguaglianza. Espone la fallacia dell’affermazione secondo cui tutti possono essere ricchi e di successo purché lavorino sodo. Indica i milioni di persone che lavorano fino all’osso e rimangono ancora affamati.

immagini di nelson mandela 1
Lo scopo di essere marito e moglie è abbracciarsi quando i tempi duri bussano alla porta.
(Nelson Mandela)

Volevo davvero andare in pensione e riposare e trascorrere più tempo con i miei figli, i miei nipoti e ovviamente con mia moglie. Ma i problemi sono tali che per chiunque abbia una coscienza che può usare qualunque influenza possa avere per provare a portare la pace, è difficile dire di no.

Affili le tue idee riducendoti al livello delle persone con cui sei, un senso dell’umorismo e un completo rilassamento, anche quando stai discutendo di cose serie, aiuta a mobilitare gli amici intorno a te. E lo adoro.

Quando nel 1977 le Nazioni Unite approvarono la risoluzione che inaugurava la Giornata internazionale della solidarietà con il popolo palestinese, affermava il riconoscimento che l’ingiustizia e le gravi violazioni dei diritti umani venivano perpetrate in Palestina. Nello stesso periodo, le Nazioni Unite hanno preso una posizione forte contro l’apartheid; e nel corso degli anni è stato creato un consenso internazionale, che ha contribuito a porre fine a questo sistema iniquo.

Potresti riuscire a ritardare, ma mai a impedire la transizione del Sudafrica verso una democrazia.

Lo stesso Gandhi non ha mai escluso la violenza in modo assoluto e senza riserve. Ha concesso la necessità delle armi in determinate situazioni. Ha detto: “Laddove è scelta tra codardia e violenza, consiglierei la violenza. Preferisco usare le armi in difesa dell’onore piuttosto che rimanere la vile testimone del disonore”.

Siete figli di Dio, sminuendovi non rendete un servizio al mondo…. Siamo nati per manifestare la gloria di Dio che è dentro di noi. Non si trova soltanto in pochi eletti: è presente in ogni essere umano.

L’atmosfera calma e tollerante che ha prevalso durante le elezioni raffigura il tipo di Sudafrica che possiamo costruire. Ha dato il tono per il futuro. Potremmo avere le nostre differenze, ma siamo una sola persona con un destino comune nella nostra ricca varietà di cultura, razza e tradizione.

Più potente della paura per l’inumana vita della prigione è la rabbia per le terribili condizioni nelle quali il mio popolo è soggetto fuori dalle prigioni.

Il compromesso è l’arte della leadership e i compromessi si fanno con gli avversari, non con gli amici.

Ci sono state occasioni nelle quali l’aggressione fisica non è stata così grave quanto l’oppressione psicologica sofferta dalla popolazione nera durante l’apartheid. È una tortura psicologica impossibile da descrivere a parole.

immagini di nelson mandela 2
Noi siamo nati per testimoniare la gloria di Dio dentro di noi. (Nelson Mandela)

La morte è qualcosa di inevitabile. Quando un uomo ha fatto quello che ritiene il suo dovere per la sua gente e il suo paese, può riposare in pace. Credo di aver fatto quello sforzo ed è per questo che riposerò per l’eternità.

Non sono l’unico che non vuole vendetta. Quasi tutte le persone che erano in carcere con me non vogliono vendetta, perché non c’è tempo per fare qualcosa che non sia provare a salvare la tua gente.

Se sei stimolato da ciò che fai, non ti stancherai mai.

Cominciare una rivoluzione è facile, è il portarla avanti che è molto difficile.

Quando vuoi che il bestiame si muova in una certa direzione, ti metti in fondo con un bastone e poi fai in modo che le vacche più intelligenti si spostino davanti e vadano da quella parte. Il resto della mandria le seguirà, ma in realtà sarai tu a guidarle da dietro. È così che deve lavorare un leader.

La nostra non era una lotta ai bianchi in quanto tali ma alla supremazia bianca, una politica pienamente rispecchiata dalla composizione razziale delle principali strutture organizzative e governative a livello nazionale, provinciale e locale.

A volte spetta a una generazione l’essere grande. Voi potete essere quella grande generazione.

Non si illumina nulla in questo mondo se tu ti ritiri, appassisci.

Devo confessare che, per quanto mi riguarda, la minaccia della morte non ha mai suscitato in me il desiderio di fare il martire. La voglia di vivere non è mai scomparsa.

Un combattente per la libertà impara la dura lezione che è l’oppressore a definire la natura dello scontro, e all’oppresso talvolta non resta altra scelta se non usare metodi che rispecchiano quelli dell’oppressore. A un certo punto, si può solo rispondere al fuoco col fuoco.

Le difficoltà piegano alcuni uomini ma ne rafforzano altri. Non esiste ascia sufficientemente affilata da poter tagliare l’anima di un peccatore che continua a provare, armato solo di speranza, con la convinzione che alla fine riuscirà a rialzarsi.

Se tu voli basso, non puoi servire bene il mondo.

Una preoccupazione di base per il gli altri nella nostra vita individuale e di comunità può fare la differenza nel rendere il mondo quel posto migliore che così appassionatamente sogniamo.

L’istruzione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all’istruzione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall’altra.

Non c’è niente di più incoraggiante per un detenuto politico del sapere che la sua vita non è andata sprecata.

immagini di nelson mandela 3
La maggior gloria nella vita non è non cadere mai, ma rialzarsi ogni volta che si cade.
(Nelson Mandela)

Quando ho varcato la porta camminando verso il cancello che mi avrebbe portato alla libertà, sapevo che se non avessi dietro di me lasciato l’ amarezza e l’odio, sarei rimasto ancora in prigione.

Quando la proverbiale mancanza di elasticità del burocrate si combina con la meschinità del razzismo il risultato può fare vacillare la mente.

Ho percorso questo lungo cammino verso la libertà sforzandomi di non esitare e ho fatto alcuni passi falsi lungo la via. Ma ho scoperto che dopo aver scalato una montagna ce ne sono sempre altre da scalare.

La libertà è una sola: le catene imposte a uno di noi pesano sulle spalle di tutti.

Noi ci chiediamo: “Chi sono io per essere così brillante, così grandioso? Pieno di talenti, favoloso?” In realtà chi sei tu per non esserlo?
Tu sei un figlio di Dio.

Quando a un uomo è negato il diritto di vivere la vita in cui crede, questi non ha altra scelta che diventare un fuorilegge.

Nella cultura africana i figli e le mogli delle proprie zie e dei propri zii sono considerati fratelli e sorelle, non cugini. Noi non pratichiamo le stesse distinzioni tra parenti in uso tra i bianchi. Non abbiamo fratellastri o sorellastre. La sorella di mia madre è mia madre; il figlio di mio zio è mio fratello; il figlio di mio fratello è mio figlio, o figlia.

Non c’è nulla in grado di dimostrare quale sia la vera anima di una società se non il modo in cui i bambini vengono trattati.

A Qunu, da bambino, non ebbi molto a che fare coi bianchi. Il magistrato locale, naturalmente, era bianco, e anche il gestore del negozio più vicino. Di tanto in tanto, viaggiatori e poliziotti bianchi attraversavano la nostra zona. Ai miei occhi erano splendidi come dei, e sapevo che bisognava trattarli con una sorta di paura e rispetto. Ma il loro ruolo nella mia vita era remoto, e in generale pensavo poco ai bianchi e ai rapporti tra la mia gente e quelle figure strane e distanti.

Coloro che hanno allontanato dall’altare di Dio le persone che ha scelto di fare diversamente commettono un brutto peccato! Il peccato chiamato Apartheid.

La vita del Che è fonte d’ispirazione per tutti gli esseri umani che amano la libertà.

Alcuni dicono che ora è stata raggiunta. Ma so che non è così. La verità è che non siamo ancora liberi.

Mai, mai e poi mai più questa meravigliosa terra sperimenterà di nuovo l’oppressione l’una dell’altra e subirà l’indignità di essere la puzzola del mondo.

Non avrei voluto rinunciare alla disperazione. In questo modo vengono sconfitte e morte.

Miei compagni sudafricani, il popolo del Sudafrica: questa è davvero una notte gioiosa.

immagini di nelson mandela 5
Se parli con un uomo in una lingua a lui comprensibile, arriverai alla sua testa. Se gli parli nella sua lingua, arriverai al suo cuore.
(Nelson Mandela)

Nel suo significato proprio, uguaglianza davanti alla legge significa il diritto a partecipare all’elaborazione delle leggi da cui uno è governato, una costituzione che garantisce diritti democratici a tutte le fasce della popolazione, il diritto di rivolgersi alla corte per protezione o sollievo nel caso di violazione dei diritti garantiti nella costituzione e diritto di prendere parte all’amministrazione della giustizia come giudici, magistrati, procuratori generali, consulenti legali e posizioni analoghe. In assenza di queste garanzie, l’espressione “uguaglianza davanti alla legge”, nella misura in cui è destinata ad applicarsi a noi, è insignificante e fuorviante.

Perché essere liberi non significa semplicemente abbandonare le proprie catene, ma vivere in un modo che rispetta e migliora la libertà degli altri.

Nessuno è nato schiavo, né signore, né per vivere in miseria, ma tutti siamo nati per essere fratelli.

Ci sono momenti in cui un leader deve uscire dal gregge, andare in una nuova direzione, fiducioso che egli sta conducendo il suo popolo nella direzione giusta.

Se c’è qualcosa che avrebbe potuto uccidermi è svegliarmi la mattina senza sapere cosa fare.

Pensare è una delle armi più efficaci quando si affrontano i problemi.

Il compito più difficile nella vita è quello di cambiare se stessi.

Se potessi ricominciare da capo, farei esattamente lo stesso. E così farebbe ogni uomo che ha l’ambizione di definirsi tale.

Nei Paesi in cui le persone innocenti stanno morendo, i leader seguono il loro sangue piuttosto che i loro cervelli.

Vivi la vita come se nessuno ti stesse guardando ed esprimi te stesso, come se ognuno ti stesse ascoltando.

Sconfiggere la povertà non è un atto di carità, è un atto di giustizia. Come la schiavitù e l’apartheid, la povertà non è naturale. È causata dall’uomo e può essere superata e sradicata solo dalle azioni degli esseri umani.

Coloro che affrontano i problemi con atteggiamento intollerante non sono adatti alla lotta.

L’educazione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all’educazione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall’altra.

Lo sport può risvegliare la speranza, dove prima c’era solo la disperazione.

Ho tre amici nel mondo, e sono Yasser Arafat, Muammar Gheddafi e Fidel Castro.

immagini di nelson mandela 6
Sembra sempre impossibile, finché non viene realizzato. (Nelson Mandela)

Esseri liberi non significa semplicemente rompere le catene, ma vivere in modo tale da rispettare e accentuare la libertà altrui.

Le sue melodie hanno dato voce al dolore dell’esilio che provò per 31 lunghi anni. Allo stesso tempo, la sua musica effondeva un profondo senso di speranza.

Il risentimento è come bere veleno sperando che un altro muoia.

Si dice che uno non conosce davvero un paese, finché non è stato nelle sue carceri.

La parte più grande della nostra felicità o infelicità dipende dal nostro carattere e non dalle circostanze.

Ho sviluppato una forza interiore che mi ha fatto dimenticare la povertà in cui versavo, la sofferenza, la solitudine e la frustrazione.

Conosci il tuo nemico e impara dal suo sport preferito.

Nella vita di qualunque nazione viene sempre il momento in cui restano solo due opzioni: arrendersi o combattere.

Ci portavano alla cava a scavare calce. È una operazione difficile, perché devi usare un piccone. La calce è stratificata nella roccia. Quando trovi uno strato di roccia, per estrarre la calce devi romperlo… Loro ci mandavano là per dimostrarci che stare in prigione non è facile… Non è mica una passeggiata. Mentre lavoravamo, cantavamo canzoni sulla libertà e tutti ne erano ispirati.

Dirigi dalle retrovie e fai credere agli altri di essere in prima linea.

Una persona che viaggia attraverso il nostro paese si ferma in un villaggio, e qui non ha bisogno di chiedere cibo o acqua. Appena arrivata la gente le offre il cibo, la intrattiene. Questo è solo un lato di Ubuntu ma Ubuntu ha anche altri aspetti. Ubuntu non significa che le persone non debbano dedicarsi a sé stesse. La questione piuttosto è: Vuoi farlo per aiutare la comunità che ti circonda a migliorare?

Niente come tornare in un luogo rimasto immutato ci fa scoprire quanto siamo cambiati.

Citazioni Nelson Mandela
Leggi anche: Frasi Baricco: 222 Pensieri Del Grande Scrittore

Nelson Mandela frasi in inglese

Il seguente paragrafo è dedicato ovviamente a Nelson Mandela e alle frasi in inglese con traduzione. Si tratta di una piccola, ma accurata selezione di frasi celebri di Nelson Mandela che potete copiare con lo scopo di utilizzarle in varie occasioni. Sms, post social o lettere, scegliete una fra queste citazioni di Nelson Mandela e donatele un buon utilizzo.

We admire the achievements of the Cuban revolution in the sphere of social welfare.
(Ammiriamo i successi della rivoluzione cubana nella sfera del benessere sociale).

Those who conduct themselves with morality, integrity and consistency need not fear the forces of inhumanity and cruelty.
(Coloro che si comportano con moralità, integrità e coerenza non devono temere le forze della disumanità e della crudeltà).

Part of being optimistic is keeping one’s head pointed toward the sun, one’s feet moving forward.
(Parte dell’essere ottimisti è mantenere la testa puntata verso il sole, i piedi che si muovono in avanti).

A man who takes away another man’s freedom is a prisoner of hatred, he is locked behind the bars of prejudice and narrow-mindedness. I am not truly free if I am taking away someone else’s freedom, just as surely as I am not free when my freedom is taken from me. The oppressed and the oppressor alike are robbed of their humanity.
(Un uomo che toglie la libertà a un altro è prigioniero dell’odio, è chiuso dietro le sbarre del pregiudizio e della ristrettezza mentale. Non sono veramente libero se tolgo la libertà a qualcun altro, proprio come non sono libero quando mi viene tolta la libertà. Sia gli oppressi che gli oppressori vengono derubati della loro umanità).

I always knew that someday I would once again feel the grass under my feet and walk in the sunshine as a free man.
(Ho sempre saputo che un giorno avrei sentito di nuovo l’erba sotto i miei piedi e avrei camminato al sole come un uomo libero).

We are deeply concerned, both in our country and here, of the very large number of dropouts by schoolchildren. This is a very disturbing situation, because the youth of today are the leaders of tomorrow.
(Siamo profondamente preoccupati, qui nel nostro Paese, del gran numero di abbandoni da parte degli scolari. Questa è una situazione molto inquietante, perché i giovani di oggi sono i leader di domani).

Real leaders must be ready to sacrifice all for the freedom of their people.
(I veri leader devono essere pronti a sacrificare tutto per la libertà della loro gente).

I have never regarded any man as my superior, either in my life outside or inside prison.
(Non ho mai considerato nessun uomo come il mio superiore, né nella mia vita fuori né dentro la prigione).

Out of the experience of an extraordinary human disaster that lasted too long, must be born a society of which all humanity will be proud.
(Dall’esperienza di uno straordinario disastro umano che è durato troppo a lungo, deve nascere una società di cui tutta l’umanità sarà orgogliosa).

Ethiopia has always held a special place in my own imagination and the prospect of visiting attracted me more strongly than a trip to France, England and America combined.
(L’Etiopia ha sempre avuto un posto speciale nella mia immaginazione e la prospettiva di visitarla mi ha attratto più fortemente di un viaggio in Francia, Inghilterra e America messi insieme).

Nelson Mandela frasi in inglese
Leggi anche: Charlie Chaplin: 172 Frasi E Immagini Dell’intramontabile Attore

Frasi sulla pace di Nelson Mandela

Con i suoi ideali di uguaglianza e pace Nelson Mandela ci ha lasciato citazioni che meritano di essere conosciute. Non perdetevi quindi la seguente selezione di frasi sulla pace di Nelson Mandela, una sequenza di frasi significative perfette per prendere una posizione in un periodo storico non particolarmente facile dal punto di vista dell’uguaglianza.

Io sogno un’Africa che è in pace con se stessa.

Per fare la pace con un nemico, dovete lavorare con questo nemico, e questo nemico diventerà vostro complice.

La gente coraggiosa non teme di perdonare per il bene della pace.

La libertà senza civiltà, la libertà senza la possibilità di vivere in pace non è vera libertà.

Date ai bambini l’amore, le risate e le pace, non l’AIDS.

La pace non è un sogno: può diventare realtà; ma per custodirla bisogna essere capaci di sognare.

Quando un uomo ha fatto quello che ritiene il suo dovere per la sua gente e il suo paese, può riposare in pace.

Un uomo non diventa un combattente per la libertà nella speranza di vincere premi, ma quando mi è stato comunicato che avevo vinto il premio Nobel per la pace del 1993 insieme al signor F. W. de Klerk, ero profondamente commosso. Il premio Nobel per la pace ha avuto un significato speciale per me a causa del suo coinvolgimento con il Sudafrica… Il premio è stato un omaggio a tutti i sudafricani, e in particolare a coloro che hanno combattuto nella lotta; lo accetterei per loro.

Lasciate che la libertà regni. Il sole non tramonterà mai su una così gloriosa conquista umana.

Potrai ottenere di più in questo mondo attraverso gesti di misericordia, che attraverso atti di punizione.

Frasi sulla pace di Nelson Mandela

Leggi anche: Frasi Sulla Guerra: 125 Motivi Per Sognare La Pace

Frasi contro il razzismo Nelson Mandela

Il razzismo è un male sempre attuale. Non possiamo però negare che negli ultimi anni sia diventato un vero e proprio problema che non viene abbastanza affrontato. Come abbiamo detto, l’ex presidente del Sud Africa si è battuto per tutta la sua vita per l’uguaglianza fra bianchi e neri. Questo paragrafo è quindi dedicato alle frasi contro il razzismo di Nelson Mandela. Abbiamo infatti raccolto una selezione di aforismi e citazioni che Madiba ci ha lasciato. Tanti frasi ad effetto da utilizzare nella dura lotta contro il razzismo.

Unitevi! Mobilitatevi! Lottate! Tra l’incudine delle azioni di massa e il martello della lotta armata dobbiamo annientare l’apartheid!

Ci consideriamo compagni d’armi per gli arabi palestinesi nella loro lotta per la liberazione della Palestina. Non esiste un solo cittadino in Sudafrica che non sia pronto a sostenere i suoi fratelli palestinesi nella loro legittima lotta contro i razzisti sionisti.

Fu durante quegli anni lunghi e solitari che la mia fame di libertà della mia stessa gente divenne fame di libertà di tutte le persone, bianche e nere.

A eccezione delle atrocità commesse contro gli ebrei durante la seconda guerra mondiale, non c’è nessun altro crimine, in tutto il mondo, che sia stato condannato all’unanimità come l’apartheid.

Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odio.

Sebbene per molti il signor Botha resti un simbolo dell’apartheid, noi lo ricordiamo anche per le iniziative assunte per aprire la strada a una soluzione pacifica e negoziata.

Detesto il razzismo, perché lo considero qualcosa di barbaro, sia che provenga da un uomo di colore o da un uomo bianco.

Deve esserci la fine del monopolio bianco sul potere politico e una fondamentale ristrutturazione dei nostri sistemi politici ed economici per garantire che le disuguaglianze dell’apartheid siano affrontate e che la nostra società sia completamente democratizzata.

Ci sono migliaia di persone che ritengono che sia inutile per noi continuare a parlare di pace e non violenza contro un governo la cui unica risposta sono gli attacchi selvaggi contro un popolo disarmato e indifeso.

Ho lottato contro la dominazione bianca, e ho lottato contro la dominazione nera. Ho coltivato l’ideale di una società democratica e libera, in cui tutte le persone vivono insieme in armonia e con pari opportunità. È un ideale che spero di vivere e realizzare. Tuttavia, se necessario, è un ideale per cui sono disposto a morire.

Dobbiamo quindi agire insieme come un popolo unito, per la riconciliazione nazionale, per la costruzione della nazione, per la nascita di un nuovo mondo. Fa che ci sia giustizia per tutti. Fa che ci sia pace per tutti.

Parliamo qui della sfida delle dicotomie di guerra e pace, violenza e non violenza, razzismo e dignità umana, oppressione e repressione e libertà e diritti umani, povertà e libertà dal bisogno.

Abbiamo trionfato nello sforzo di impiantare la speranza nel seno di milioni di persone. Stipuliamo un’alleanza secondo la quale costruiremo la società in cui tutti i sudafricani, sia bianchi che neri, saranno in grado di camminare in alto, senza alcuna paura nei loro cuori, assicurati del loro inalienabile diritto alla dignità umana – una nazione arcobaleno in pace con se stesso e il mondo.

Le comunità colorate vorrebbero vedere rappresentanti colorati. Non è razzismo, è così che funziona la natura.

Frasi contro il razzismo di Nelson Mandela

Leggi anche: Frasi Sul Razzismo: 134 Pensieri, Immagini E Canzoni Contro La Discriminazione

Immagini Nelson Mandela

Terminiamo come sempre con i video dedicati al Madiba e con tante immagini di Nelson Mandela. Naturalmente originali e con le frasi di Nelson Mandela. Scegliete le foto con gli aforismi che preferite e stampatele.

immagini Nelson Mandela
Nessuna singola persona può liberare un Paese. Si può liberare un Paese solo se ti comporti come una collettività.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 1
Un cieco perseguimento di popolarità a buon mercato non ha nulla a che fare con la rivoluzione.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 3
Quando l’acqua inizia a bollire, è da sciocchi spegnere il fuoco.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 2
Non sono un santo, a meno che non si pensi a un santo come un peccatore che continua a provarci.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 4
La questione del cessate il fuoco non è nel suo vocabolario.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 5
L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 6
Non giudicatemi per i miei successi, ma per tutte le volte che sono caduto e sono riuscito a rialzarmi.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 7
L’odio annebbia la mente. Si interpone nel percorso strategico. I leader non possono permettersi di odiare.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 8
Non c’è nessuna strada facile per la libertà.
(Nelson Mandela)
immagini Nelson Mandela 9
La politica può essere rafforzata dalla musica, ma la musica ha una potenza che sfida la politica.
(Nelson Mandela)
immagini di nelson mandela 7
Esseri liberi non significa semplicemente rompere le catene, ma vivere in modo tale da rispettare e accentuare la libertà altrui.
(Nelson Mandela)
immagini di nelson mandela 8
Il coraggio deve crescere di pari passo con il pericolo.
(Nelson Mandela)
immagini di nelson mandela 9
Un governo che usa la forza per mantenere il potere insegna agli oppressi a difendersi con la forza.
(Nelson Mandela)
immagini di nelson mandela 10
Esistono quattro forme di violenza politica: c’è il sabotaggio, c’è la guerriglia, c’è il terrorismo e c’è la rivoluzione vera e propria.
(Nelson Mandela)
nelson mandela aforismi
Il perdono libera l’anima, rimuove la paura. È per questo che il perdono è un’arma potente.
(Nelson Mandela)
nelson mandela frasi celebri
È meglio guidare da dietro e spingere gli altri davanti, specialmente quando festeggi la vittoria, quando accadono cose belle.
(Nelson Mandela)
nelson mandela frasi 4
Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso.
(Nelson Mandela)
nelson mandela frasi 3
La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati: la nostra paura più profonda è di essere potenti oltre misura. È la nostra luce, non la nostra ombra, quella che ci spaventa di più.
(Nelson Mandela)
nelson mandela frasi 2
Una buona testa e un buon cuore sono una combinazione formidabile. Ma quando ci aggiungi una lingua o una penna colta, allora hai davvero qualcosa di speciale.
(Nelson Mandela)
nelson mandela frasi 1
Ho imparato che il coraggio non è la mancanza di paura, ma la vittoria sulla paura. L’uomo coraggioso non è colui che non prova paura ma colui che riesce a controllarla.
(Nelson Mandela)
frasi di nelson mandela
Solo i politici da tavolino sono immuni dal commettere sbagli. Gli errori sono insiti nell’azione politica.
(Nelson Mandela)
frasi nelson mandela
L’uomo audace non è quello che non si spaventa, ma quello che conquista la paura.
(Nelson Mandela)
frase di nelson mandela
Le differenze ideologiche, per coloro che lottano contro l’oppressione, sono un lusso che non ci si può permettere.
(Nelson Mandela)
citazioni di nelson mandela
L’importante è dare felicità alle persone.
(Nelson Mandela)
aforismi nelson mandela
Per gli uomini, la libertà nella propria terra è l’apice delle proprie aspirazioni.
(Nelson Mandela)

Leggi anche: Steve Jobs: 175 Frasi, Aforismi E Immagini Dell’inventore Della Apple

Avatar
Martina Solazzo
Toscana di nascita e marchigiana di adozione. Divoratrice di libri fin dai primi ricordi. Mamma di due bambini, Isabel ed Emanuele e amante dei cani, soprattutto il mio. Ho iniziato a scrivere per passione e alla fine ne ho tirato fuori un lavoro.