immagini sull'invidia
La vita in Aforismi

Invidia: 136 frasi, immagini, canzoni, aforismi, poesie e consigli per superare questo sentimento logorante

Invidi qualcuno oppure ti senti invidiato? Ecco come riconoscere e reagire all’invidia e agli invidiosi

L’invidia

Quando si parla di invidia, non può sfuggire alla nostra memoria una frase proverbiale “L’invidia è una brutta bestia“, che sintetizza uno dei sentimenti più diffusi tra gli esseri umani. Essere invidiosi significa provare dispiacere e astio per non avere un oggetto, una persona o il successo che un altro è riuscito a raggiungere. Un risentimento che logora l’anima e che porta l’invidioso a desiderare addirittura il male di colui che possiede quella cosa, che è ricambiato dall’amore della persona che ci piace o che ha raggiunto un obiettivo che a noi sembra irraggiungibile.
La gente invidiosa la si riconosce da lontano: ha sempre bisogno di misurare i propri risultati con quelli ottenuti dagli altri.
Ecco allora una selezione di frasi sull’invidia, aforismi sull’invidia, qualche consiglio su come combattere l’invidia altrui, immagini di invidia e canzoni sull’invidia.

Frasi sull’invidia

Le frasi sull’invidia e le frasi contro l’invidia sono numerose (come gli invidiosi!) e spesso ne siamo alla ricerca perché, sentendoci invidiati, vogliamo colpire indirettamente con frasi sulle persone false e invidiose chi prova questo astio ingiustificato nei nostri confronti.
Frasi sull’invidia e cattiveria, frasi per persone invidiose, frasi d’invidia, ecco le migliori:

Deve farti davvero schifo la tua vita, se perdi tempo a giudicare la mia.

Se l’invidia fosse un lavoro, in Italia non ci sarebbero disoccupati.

Non facciamo altro che criticare gli invidiosi, ma allo stesso tempo facciamo di tutto per essere invidiati.

Dio ha creato gli invidiosi, ma per esagerare ha creato anche quelli convinti di essere invidiati.

Analfabeti invidiosi che sfogliano il libro della tua vita. Guardano solo le figure di merda.

L’invidia è tanto contraddittoria quanto subdola. Talmente subdola che sta alla base di tutti gli altri peccati capitali.

Ci sono cose che un individuo non confessa né al prete, né allo psicanalista, né al medium dopo morto. E fra queste cose la prima è senza dubbio l’invidia.

Chi vive d’invidia muore di rabbia.

Non invidiate, applaudite e poi fate di meglio.

Se fossi capace di vedere la mia fatica, oltre al mio risultato, sono sicuro che non mi invidieresti.

L’invidioso lo riconosci subito: non applaude i tuoi successi.

Mi invidi? Fai bene! vuol dire che sei consapevole che non avrai mai ciò che io possiedo.

Soffre d’invidia chi non riesce a fare ciò che gli altri fanno senza un minimo di sforzo.

Resta lì a invidiarmi, invece di muovere il culo e sforzarti a fare di meglio!

Se io sono qua su è perché non sono stato fermo a invidiare gli altri, ma ho scorciato le maniche e ho scalato la vetta.

Non dire mai che sei fortunato, la gente invidiosa è pronta a sottrarti anche la sorte!

Più sei, più hai, più vuoi e più ti invidiano.

L’invidia è un vizio capitale, lo sai quante volte avresti dovuto confessare questo peccato?

Non amo gioire dei miei successi, so bene che c’è qualcuno dietro l’angolo pronto ad invidiarmi e a farmi del male.

Brinda in amicizia, fai poche foto, custodisci i momenti migliori della tua vita nella zona più profonda della tua memoria. Non mostrare, non ostentare la felicità: c’è tanta gente invidiosa lì fuori che farebbe di tutto per toglierti il sorriso.

Si dice che l’invidia sia una brutta besti! I nostri antenati avevano ragione: quando mi guardi con quel viso imbronciato vedo proprio nel tuo volto quella brutta bestia!

La cattiveria e l’invidia non portano da nessuna parte! Non bisogna giudicare i successi degli altri né tanto meno invidiarli, bisogna apprezzarli, riconoscerli e applaudirli. Solo così ci si libera di quel nero che si ha nell’anima.

La forma più subdola di gelosia e invidia si nasconde nella perfidia della donna. Quando una donna chiama ‘amore’, ‘tesoro’ o con aggettivi dolci un’altra donna, le vorrebbe solo dire ‘troia’ e… non aggiungo altro.

Hai gioito davanti a me, mi hai abbracciata forte ad ogni traguardo raggiunto, mi hai detto ti voglio bene, sei bellissima e fatto i più svariati complimenti! Ma ogni volta che tornavi a casa, hai pianto, hai versato non lacrime di gioia, ma di invidia. E in cuor mio sapevo che non eri sincera. La falsità spesso si vela negli eccessi: perché avresti dovuto esultare così tanto per tutto quello che ho raggiunto se tu nella tua vita non hai ottenuto nemmeno una minuscola parte di un mio successo?

Molte persone si credono invidiate perché piene di sé, così tanto piene da non riuscire a vedere che in realtà nella vita sono state solo fortunate.

immagini sull'invidia
Leggi anche: Pensieri Positivi Sulla Vita: 100 Frasi, Immagini E Video Positivi Per Rialzare Sempre La Testa

Proverbi sull’invidia

È appurato che l’invidia è un sentimento presente sulla Terra da quando l’uomo ci ha messo piede! Proprio per questo motivo esistono sin dall’antichità proverbi sull’invidia e detti sull’invidia che si sono tramandati di generazione in generazione fino ai giorni nostri.
Proverbi invidia: ecco quelli più conosciuti.

Chi scava la fossa agli altri, vi cade dentro egli stesso.

Meglio essere invidiati che compatiti (compianti).

È meglio fare invidia che pietà.

Chi è contento, il lupo lo mangia.

Uomo da nessuno invidiato, non è uomo fortunato.

Come il tarlo consuma il legno, così consuma l’invidia il corpo dell’uomo.

L’abbondanza genera fastidio.

II pane altrui sa di sale.

La roba degli altri è sempre più buona.

L’erba del vicino è sempre più verde.

L’invidia sciupa la vita.

Sempre par più grande la parte del compagno.

Ingratitudine nei signori, invidia fra servitori.

L’uomo che ha invidia, ha doglie.

La troppa felicità genera fastidio.

L’invidioso da se stesso si consuma.

Se l’invidia fosse una febbre, tutto il mondo sarebbe ammalato.

proverbi sull invidia
Leggi anche: Frasi E Immagini Su Se Stessi: 140 Aforismi E Pensieri Per Star Bene Con Se Stessi

Aforismi sull’invidia

Diversi sono gli scrittori che hanno reso immortali frasi sull’invidia e la cattiveria, diventate veri e propri aforismi sull’invidia.
L’invidia in aforismi citazioni sull’invidia: vediamo insieme tutte queste frasi celebri sull’invidia.

Tre sono gli istinti primordiali: l’angoscia, l’invidia e il senso di immortalità.
(Gerhard Uhlenbruck)

Non vi lasciate entrare in corpo il serpe dell’invidia: è un serpe che rode il cervello e corrompe il cuore.
(Edmondo De Amicis)

La vita è un vaso invisibile e tu sei ciò che vi getti dentro. Getta invidia, insoddisfazione e cattiveria e traboccherà ansia. Getta gentilezza, empatia e amore e traboccherà serenità.
(Fabrizio Caramagna)

L’invidia è il sentimento che noi proviamo quando qualcuno, che noi consideriamo del nostro stesso valore ci sorpassa, ottiene l’ammirazione altrui. Allora abbiamo l’impressione di una profonda ingiustizia nel mondo. Cerchiamo di convincerci che non lo merita, facciamo di tutto per trascinarlo al nostro stesso livello, di svalutarlo; ne parliamo male, lo critichiamo. Ma se la società continua ad innalzarlo, ci rodiamo di collera e, nello stesso tempo, siamo presi dal dubbio. Perché non siamo sicuri di essere nel giusto. Per questo ci vergogniamo di essere invidiosi. E, soprattutto, di essere additati come persone invidiose. In termini psicologici potremmo dire che l’invidia è un tentativo un po’ maldestro di recuperare la fiducia e la stima in sé stessi, impedendo la caduta del proprio valore attraverso la svalutazione dell’altro.
(Francesco Alberoni)

L’invidia è il tormento dell’impotenza.
(Salvatore Natoli)

Alla resa dei conti, non c’è vizio che nuoccia tanto alla felicità dell’uomo come l’invidia.
(Cartesio)

L’invidia è l’arte di contare i colpi di fortuna degli altri anziché i propri.
(Harold Coffin)

L’invidia è come prendere un veleno e aspettare che l’altra persona muoia.
(Malachy McCourt)

Come una falena rode un indumento, così fa l’invidia consuma una persona.
(Giovanni Crisostomo)

L’effetto dell’invidia non è un desiderio di possedere quella cosa, quanto piuttosto che gli altri non la possiedano.
(Fragmentarius)

L’invidia è odio, è la base, se non lo zoccolo duro di tutte le psicopatologie. Perché se ti invidio, inevitabilmente voglio il tuo male, e se voglio il tuo male, inevitabilmente voglio il “mio” male.
(Guido Savio)

Il morso dell’invidia è quello spasmo doloroso che ci afferra nostro malgrado alla vista di qualcuno che possiede quello che non possediamo e che desideriamo. È il prodotto della vertigine della mancanza.
(Francesco Alberoni)

L’invidia è il sintomo della mancanza di apprezzamento del proprio valore di unicità e di autostima. Ognuno di noi ha qualcosa da dare che nessun altro ha.
(Elizabeth O’Connor)

Un successo letterario clamoroso riesce a spegnere l’invidia, non ad accendere la stima.
(Francesco Burdin)

Come la ruggine consuma il ferro, così la invidia consuma gli invidiosi.
(Antistene)

L’invidia del cretino per l’uomo brillante trova sempre qualche consolazione nell’idea che l’uomo brillante farà una brutta fine.
(Max Beerbohm)

Congratularsi vuol dire esprimere con garbo la propria invidia.
(Ambrose Bierce)

Spesso si fa pompa delle passioni più delittuose; ma l’invidia è una passione timida e vergognosa che non si osa confessare.
(François de La Rochefoucauld)

Possiamo descrivere il nostro odio, la nostra gelosia, le nostre paure, le nostre vergogne. Ma non la nostra invidia.
(Francesco Alberoni)

L’invidia è il più stupido dei vizi, perché non esiste un solo vantaggio che si guadagni da esso.
(Honore de Balzac)

L’invidia è quel sentimento che nasce nell’istante in cui ci si assume la consapevolezza di essere dei falliti.
(Oscar Wilde)

L’invidia ha bisogno di un pubblico. Io sono invidioso di qualcuno che mi ha superato davanti a una collettività, a un’opinione pubblica che applaude lui e non me. Prima eravamo allo stesso livello, avevamo lo stesso valore sociale. Per esempio, io pensavo di essere simpatico e di cantare bene come Fiorello. Invece lui, a un certo punto, ha successo e io no. Lui va in televisione, è ammirato da tutti, e io no. Allora mi domando perché. Che cosa ha in più di me? Che cosa gli fa meritare tutto quel successo? Non c’è una ragione. Vuol dire che il mondo non premia in base ai meriti, alle capacità. Provo un senso di impotenza e di ingiustizia. Mi tormento e cerco di dire a me stesso che gli altri sbagliano. Ma loro continuano ad applaudirlo. Allora cerco di convincerli del contrario, cerco di screditarlo. Lo faccio anche per convincere me stesso. Ma è una lotta impari, nessuno mi crede
(Francesco Alberoni)

L’emulazione è la passione delle anime nobili; l’invidia il supplizio di quelle vili.
(Jean Francois Malmontel)

L’invidia è più irreconciliabile dell’odio.
(François de La Rochefoucauld)

L’invidia è come una palla di gomma che più la spingi sotto e più ti torna a galla.
(Alberto Moravia)

L’invidia è una forma di vizio, in parte morale e in parte intellettuale, che consiste nel non vedere mai le cose in se stesse, ma soltanto in rapporto ad altre.
(Bertrand Russel)

Più che un vizio, l’invidia è un meccanismo di difesa, un tentativo disperato di salvaguardare la propria identità quando si sente minacciata dal confronto con gli altri. Un confronto che l’invidioso da un lato non sa reggere e dall’altro non può evitare, perché sul confronto si regge l’intera impalcatura sociale.
(Umberto Galimberti)

Quanto più in alto sali, tanto più piccolo ti vede l’occhio dell’invidia.
(Friedrich Nietzsche)

L’invidia è un cieco che vuole strapparti gli occhi.
(Carlos Ruiz Zafón)

In termini psicologici potremmo dire che l’invidia è un tentativo un po’ maldestro di recuperare la fiducia e la stima in sé stessi, impedendo la caduta del proprio valore attraverso la svalutazione dell’altro.
(Francesco Alberoni)

Guardatevi da coloro che si indignano con facilità dal momento che l’indignazione è separata dalla indegnità solo attraverso il velo sottile dell’invidia.
(Juan Varo)

L’invidia non arriva mai al ballo vestita da invidia. Arriva vestita da qualcos’altro: ascetismo, standard elevati, buonsenso.
(Martin Louis Amis)

L’invidia è una pandemia.
(Francesco Alberoni)

L’invidia è ignoranza.
(Ralph Waldo Emerson)

L’invidia somiglia molto all’amore: essere invidiato è quasi essere amato.
(César François Adolphe d’Houdetot)

L’invidia si annida in fondo al cuore umano come una vipera nella sua tana.
(Honoré de Balzac)

frasi su invidia
Leggi anche: Frasi E Immagini Sul Coraggio: 108 Modi Fra Frasi, Immagini E Aforismi Per Infondere Coraggio

Frasi per persone cattive e invidiose

Numerose sono le frasi sull’invidia delle persone, frasi sulle persone invidiose, scritte da autori celebri nel corso degli anni.
Ecco una selezione di frasi per gli invidiosi frasi sulla gente invidiosa.

Benedetto colui che ha imparato ad ammirare, ma non invidiare,
a seguire ma non imitare,
a lodare ma non lusingare,
a condurre ma non manipolare.
(William Arthur Ward)

Quando non hanno più capelli trovano ridicoli i capelli lunghi.
(Paul Léautaud)

Ciò che rende terribile questo mondo è che mettiamo la stessa passione nel cercare di essere felici e nell’impedire che gli altri lo siano.
(Conte di Rivarol)

L’invidioso non usa mai ciò che ha, gli manca sempre ciò che vuole. Non ha, e non è: cerca di essere e di avere qualcosa che nemmeno conosce e che desidera solo perché appartiene ad altri.
(Vittorino Andreoli)

Dobbiamo credere nella fortuna. Altrimenti come potremmo spiegare il successo di chi non ci piace?
(Jean Cocteau)

L’invidioso è un impotente incapace di rassegnarsi.
(Roberto Gervaso)

L’uomo invidioso pensa che se il suo vicino si rompe una gamba, egli sarà in grado di camminare meglio.
(Helmut Schoeck)

Gli uomini non conoscono la propria felicità, ma quella degli altri non gli sfugge mai.
(Pierre Daninos)

L’invidioso piange più del bene altrui che del proprio male.
(Francisco de Quevedo)

Il cane chiuso nel recinto abbaia a quello che scorrazza liberamente.
(Marty Rubin)

Che cosa è l’uomo che invidia l’altro uomo, se non una miseria che invidia un’altra miseria?
(Arturo Graf)

Coloro i quali hanno meno fiducia in se stessi, sono i più invidiosi.
(William Hazlitt)

L’invidia del cretino per l’uomo brillante trova sempre qualche consolazione nell’idea che l’uomo brillante farà una brutta fine.
(Max Beerbohm)

L’invidioso non muore mai una volta sola, ma tante volte quante l’invidiato vive salutato dal plauso della gente.
(Baltasar Gracián y Morales)

L’invidioso mi loda senza saperlo.
(Kahlil Gibran)

Il silenzio dell’invidioso fa molto rumore.
(Kahlil Gibran)

Un io feroce: ecco l’invidioso.
(Victor Hugo)

La nostra invidia dura sempre più a lungo della felicità di chi è invidiato.
(François de La Rochefoucauld)

Essere felici è essere invidiati. Ebbene, c’è sempre qualcuno che c’invidia. Si tratta di conoscerlo.
(Jules Renard)

Che differenza c’è tra gelosia e invidia? Si è invidiosi della felicità e dei beni altrui; si è gelosi dei beni che si vuol conservare. Io posso ingelosirmi se il mio vicino, o collega, parla troppo fitto con mia moglie, ma poi posso provare invidia nell’accorgermi che sua moglie è molto bella.
(Mirela Pascu)

frasi per persone cattive e invidiose
Leggi anche: Frasi Di Incoraggiamento E Conforto: 101 Frasi, Immagini E Video Per Dare Conforto E Incoraggiare

Poesia sull’invidia

Poeti e scrittori hanno messo in versi i loro sentimenti scrivendo poesie sull’invidia. Ecco quelle più significative e famose che circolano in rete, da poter condividere con chi temiamo possa provare questo brutto sentimento.

Senza pietà e senza timore
viene corroso il fegato nostro
dal lento scorrer dell’invidia.
Con una sorta d’odioso rancore
rendiamo chi sa un mostro
per incapacità ed accidia.
Ritenendo d’esser degni
e furbi, e forse diligenti
dell’ignoranza restiamo ignavi
come ciechi assai vedenti.
Non c’è nulla di sublime
nel finire in fretta un testo
saltando a iosa frasi e rime
ciò è da asino molesto.
L’altro si, quello tanto criticato
ha nel cranio più materia
o è semplicemente più afferrato
in confronto alla tua miseria.
Poffarbacco, ti vedo rosso
t’ho vituperato il cuore?
Tenta l’umida via del fosso
per bagnare il tuo calore.
Non offenderti, o animale
io non sto puntando il dito
anche se il pepe lo chiami sale
ed il ladro l’elevi a mito.
Questione di bel gusto
di bonaria assuefazione
l’apprezzare l’altrui ironia
è un sentimento nobile
ed è solo per certe persone.
Come frustate, come pietre
scagliate affilate e precise
sulle budella del nemico
colpisce tal breve poema.
‘O criticone, ‘o volgarotto
non con la lingua risolvi il problema!
(Quell’invidia volgare, Luca Bimbati)

Qual è quel sentimento di segreto livore
di sordo umore misto all’astio ed al dolore
a cui si unisce spesso la speranza o il desiderio
che il ben di un altro si tramuti in un male serio
soffrire di invidia e dolersi per il giudizio in cui
ci fa star male la superiorità della fortuna altrui
stare male fisicamente e negar il bene a ognuno
nei fatti più esagerati commettere reati contro qualcuno
eppur se l’invidia è dolce e resa gentile nei modi
può diventare un sentimento di ammirazione e non ti rodi
l’altrui successo nel lavoro…il successo con le donne…il bel giardino
possono queste cose causare l’invidia nel vicino
e così stimolare la social competitività
e migliorare nella nazione la vita e la qualità
comunque invidiare è considerato sbagliato
dalle filosofie esistenziali ..che la gente ha inventato
in quanto la felicità non è mai raggiunta davvero
in quanto l’invidioso non è mai un contento sincero
allor non dobbiamo gli altri invidiare
così la contentezza di noi potremo provare.
(L’invidia, Egidio Zippone)

Sono invidioso.
È un segreto
che non ho mai rivelato a nessuno.
So che da qualche parte esiste
un ragazzaccio di cui sono
molto invidioso
Lo invidio per come si batte
così audace e ingenuo
al tempo stesso,
come io non fui mai.
Sono invidioso
per come ride
di ridere cosi io non ero capace,
quando ero ragazzo.
Lui sempre pieno di sbucciature e bozzi –
io sempre piu pettinato, più illeso .
Tutti quei passi, nei libri, che leggendo io saltavo,
lui non li salta.
Anche in questo è più forte.
Sarà onesto,
ma di una feroce rettitudine,
se occorrerà lottare per la verità ed il bene.
E là dove io ho gettato la penna, fra me dicendo:
«Non ne vale la pena…»
«Certo che vale!» dirà lui,
e in mano
riprenderà la penna.
Ciò che non potrà sciogliere,
lo taglierà.
Ilo, ciò che non sciolgo,
neppure lo taglio.
Se si innamorerà,
sarà un amore imperituro.
lo, sempre
riproverò ad amare,
ma passerà l’amore.
La mia invidia, dissimulerò –
e sorridendo
farfuglierò come un sempliciotto:
«Deve pur esserci, in questo mondo, anche chi sbaglia,
chi vive, mi capisci,
nell’errore…» Ma per quanto io mi sforzi
di convincermi e fra me ripeta:
«Ognuno ha il suo destino…»
non so dimenticare che
da qualche parte esiste
un ragazzaccio,
che saprà sempre avere
più di me.
(Invidia, Evgenij Evtusenko)

poesia sull'invidia
Leggi anche: Amore Impossibile: 149 Frasi, Aforismi, Immagini, Lettere D’addio E Canzoni Da Dedicare

Canzoni sull’invidia

La musica è capace di catturare ogni sentimento e sensazione e renderli ritmati. Molti interpreti della canzone italiana hanno cantato brani sull’invidia: alcuni sono diventati dei veri e propri successi, altri sono finiti nel dimenticatoio, ma comunque è importante segnalarli perché vere e proprie canzoni sull’invidia. Ecco i brani e alcuni estratti presi dal testo delle canzoni.

In alto i calici brindo in faccia all’invidia di chi ha tradito sti
Discepoli ricordi in dote ora se vedi sto campo fiorire di giorno in giorno
Vuol dire che qualcuno lo ha seminato dopo aver tolto con le proprie mani le
Ortiche metafore obbligate dipingo immagini pulite dall’istinto nessun
Rimpianto in fondo perché ciò che sento dentro è un mondo mio dipinto dove
Il nero dell’invidia viene sommerso dalla luce del bianco in quanto tinto e
Spinto dal fatto che in questo mondo esiste solo chi mangia e chi viene mangiato
(Invidia, Gemelli diversi)

Chi vuole tutto ad ogni costo
chi ti ha distrutto dietro ogni gesto
ah ah ah ah chi fa l’amica
ah ah ah ah ma non si spreca
chi ti tradisce dietro le spalle.. ma
lei tra le cosce non ha le palle
ah ah ah ah ti riconosci
ah ah ah
forse ce l’hai con me
c’è chi la chiama invidiala vedo disturbarti mentre non stai ferma sulla sedia
(Invidia, Laura Bono)

Che bella gente capisce tutto
Sa il motivo ma non il trucco
Scruta dietro persiane vecchie ormai
Ti fa sempre gran domande
Poi ti intaglia come un diamante
Aspetta che tu crolli per poter dire agli altri
“L’avevo detto io”
Bisognerebbe stare tutti zitti
Non dare retta neanche ai tuoi fratelli
Parlare piano piano a bassa voce
Vedi Gesù che l’hanno messo in croce
(Che bella gente, Simone Cristicchi)

Non ho provato dolore.
L’invidia di ieri non è già finita:
stasera vi invidio la vita.
(Il testamento di Tito, Fabrizio De André)

Dicono che forse non fai per me
Brindiamo all’invidia per ogni ferita
Che sarà servita per stare con te
(Nera, Irama)

Leggi anche: Fiducia: 137 Frasi, Aforismi, Immagini, Canzoni E Poesie Per Fidarsi In Amore E In Amicizia

Immagini invidia

E ora una selezione di immagini sull’invidia, corredate da scritte, aforismi e frasi belle sull’invidia che potreste condividere sui diversi social per far capire cosa ne pensate dell’invidia.

invidia frasi
Non metto la privacy e manco ve cancello perché dovete guardà e ve dovete sentì male.
frasi di invidia
Sono immune dall’invidia, libero di provare ammirazione e amicizia, che bellezza! Non c’è niente di più triste di qualcuno che soffre per il successo altrui, che è schiavo della critica e del rancore, che trasuda invidia, che si dibatte nel dispetto: un infelice.
frasi contro l'invidia
Quanno er diamante brilla, l’invidia strilla.
l'invidia frasi
Sola la miseria è senza invidia.

(Giovanni Boccaccio)

frasi contro l'invidia
La critica è un’imposta che l’invidia percepisce sul merito.
(Gaston de Lévis)
frasi sulle persone invidiose
Si muore più d’invidia che d’infarto. Sappiatelo.
proverbi sull'invidia
L’invidia è come una palla di gomma che più la spingi sotto, più torna a galla.
immagini sull'invidia
C’è chi si prodiga ad augurarti buona fortuna, ma poi ti volta le spalle se la raggiungi veramente.
(Emanuele Breda)
frasi per persone invidiose
Il numero delle persone che ci invidiano conferma le nostre capacità.
(Oscar Wilde)
frasi sulle persone false e invidiose
Chi invidia un altro ne riconosce la superiorità.
(Samuel Johnson)
frasi su invidia
Vivo bene perché mi accontento di ciò che ho e non provo invidia per nessuno.
frasi sull'invidia e cattiveria
Quanto più in alto ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a coloro che non possono volare.
(Friedrich Nietzsche)
frasi sugli invidiosi
Lunga vita ai miei nemici, perché possano assistere al mio successo e poi crepare di invidia.
persone invidiose
L’invidia si nutre dell’ignorante speranza di essere invidiata.
(Marco Trevisan)
frasi sulla gente invidiosa
Quando capiranno che non potranno eguagliarti, né tanto meno superarti, cercheranno di sporcarti. Questa si chiama invidia.
detti sull'invidia
Chi critica i tuoi sogni è solo invidioso. Ha paura che tu possa farcela. Perché in realtà, quei sogni, erano anche i suoi!
immagini invidia
L’invidia, la cattiveria sono figli dell’ignoranza, certe persone attaccano gli altri solo per nascondere i loro limiti esistenziali.
(Ivan Cuba)
frasi sulla cattiveria e invidia
Niente è come l’invidia, è capace di rendere ridicole le persone.
frasi sull'invidia delle persone
Ci sono persone per aver messo un po’ d’inchiostro su carta, hanno la presunzione di aver scritto la Divina Commedia. E poi parlano d’invidia, arroganza, umiltà, dimenticando la loro provenienza.
immagini di invidia
Il pettegolo fa fatica a mantenere la lingua a freno, gode e divulga segreti o presunti scandali, l’unico scopo è parlare male degli altri per elogiare se stessi.
(Carmine De Masi)
frasi sulle persone invidiose e cattive
Nella vita, per quanto tu possa far bene, troverai sempre qualcuno che avrà qualcosa da ridire. Li chiamiamo punti di vista. Io li chiamo punti di vista.
frasi per l'invidia
A te che dimostri gelosia, invidia e disprezzo per le persone felici o innamorate. Hai mai provato a pensare quanta sofferenza abbia preceduto quella felicità?
(Giovanni Di Blasi)

Leggi anche: Frasi Sul Passato: 84 Pensieri Dedicati A Ciò Che Non Tornerà Più

Come combattere l’invidia

Non è facile combattere l’invidia. Prima di combattere un nemico lo si deve conoscere. Ecco un video sull’invidia, che spiega al meglio questo sentimento particolare, che spesso nemmeno sappiamo di provare e alcuni consigli su come difendersi dall’invidia e non rovinarsi la vita.

Leggi anche: Rispetto: 122 Frasi, Immagini E Video A Riguardo

Avatar
Francesca Crisci
Scrivere è una passione che coltivo da un bel po' di tempo: da bambina scrivevo su fogli di carta volanti, da alcuni anni, anche su pagine digitali! Dopo aver conseguito la laurea in Lettere, mi sono catapultata nel mondo del Web e in modo specifico dell'editoria e del giornalismo online. Sono una Web Content Editor e giornalista pubblicista con la passione per ogni forma d'arte e con altri piccoli sogni nel cassetto ancora da realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.