scusa
Amore

Scusa: 160 frasi, aforismi, lettere, immagini e canzoni per ottenere perdono

Se sei in difficoltà e non trovi le parole giuste per chiedere scusa, puoi prendere spunto dalla selezione che abbiamo preparato appositamente per te

Messaggi di scuse per farsi perdonare

Errare umanum est! A ognuno di noi, almeno una volta nella vita è capitato di  commettere un errore, di sbagliare, mettendo a rischio il nostro rapporto con gli altri. L’errore appartiene all’uomo, come anche il perdono, e se si prende coscienza dei propri sbagli, il passo successivo, la scelta più saggia è chiedere scusa. Ma scusarsi a volte diventa una vera impresa! E non tutti riescono a trovare con facilità le parole adatte per dire semplicemente “ho sbagliato e ti chiedo scusa“. Ecco allora una selezione di frasi per come chiedere scusa, aforismi sulle scuse, frasi di scuse romantiche, frasi di scuse di amicizia, lettere di scusa, immagini con frasi di scuse e canzoni di scuse che ti aiuteranno a far ottenere il perdono di cui hai tanto bisogno.

Frasi per chiedere scusa

È giunto il momento, dunque, di fare un bel respiro e trovare la forza e il coraggio per fare il primo passo verso la persona che hai potuto ferire con il tuo errore. Le frasi di scuse, possono sembrarti scontate, ma non lo sono affatto! Se non trovi il coraggio per chiedere scusa potrai aiutarti e farti ispirare da queste frasi sulle scuse, che ti faranno comprendere l’importanza di questo gesto. Ecco frasi belle di scusa per capire  come chiedere scusa senza commettere errori e alcune frasi dolci di scuse da dedicare.

Come dico le parole “mi dispiace” quando so che queste parole non bastano? E come posso chiederti scusa, quando so che nemmeno io riuscirei a perdonarmi?

Le scuse sono un buon modo per avere l’ultima parola.

Non è mai troppo tardi per sistemare le cose e chiedere scusa.

La homepage della nostra relazione non può essere attualmente visualizzata a causa di un errore del server. Possiamo per favore fare clic sul pulsante Aggiorna e ricominciare da capo? Mi dispiace.

Non importa l’orgoglio quando stai per perdere una persona importante, tira fuori tutto ciò che non hai mai detto e chiedi scusa se gli vuoi veramente bene.

Con un cuore contuso e un ego sgonfio, con un’anima triste e una testa bassa. Mi scuso incondizionatamente.
Mi dispiace, sono così difficile.

Non sono perfetto, faccio errori, faccio male alla gente. Ma quando dico scusa, lo dico perché sono dispiaciuto per davvero.

Il primo a scusarsi è il più coraggioso. Il primo a perdonare è il più forte. Il primo da dimenticare è il più felice.

La realtà è che la gente fa casino, non lasciare che un errore rovini una cosa meravigliosa.

Scusarsi non significa sempre che tu hai sbagliato e l’altro ha ragione. Significa semplicemente che tieni più a quella relazione del tuo orgoglio.

Segni particolari: se sbaglio, chiedo scusa.

Credo in chi sa riconoscere i propri sbagli, chi commette errori e sa chiedere scusa. In chi, di fronte alle difficoltà, resta.

L’intelligenza è quella cosa che se chiedi dici “per favore”, se ricevi dici “grazie” e se sbagli chiedi “scusa”.

Sarebbe bello, se le persone, al posto di chiedere scusa, imparassero a non ferirti.

Chiedere scusa è educazione. Saperlo fare è arte.

C’è un estremo bisogno di pensieri semplici, fatti di poche parole.
Ti voglio bene.
Grazie.
Ho sbagliato.
Scusa.
Mi manchi.
Arrivo.

Ti dono due rose, che compongono due parole: scusami tanto.

Le persone serie sanno chiedere scusa, i pagliacci trovano delle scuse.

Il primo a chiedere scusa è il più coraggioso. Il primo a perdonare è il più forte. Il primo a dimenticare è il più felice.

Ci sono molti modi per chiedere scusa, in certi casi vanno usati tutti.

Chiedere scusa a volte non basta. Bisogna anche vergognarsi.

Ho un debole per chi sa chiedere scusa, ma ancor di più per chi, dopo le scuse, sa sorriderti ancora senza portarti rancore.

Chiedere scusa cancella l’errore, ma lascia un alone, e fogli cancellati troppe volte, perdono la capacità di essere scritti ancora.

Prendi un piatto e tiralo a terra.
-Fatto.
-Si è rotto?
-Si.
-Adesso chiedigli scusa.
-Scusa.
-E’ tornato come prima?
-No.
-Ora capisci?

Non saper chiedere scusa è una vetrina che aumenta il prezzo man mano che la guardi.

A essere troppo severi con se stessi, troppo spesso si finisce con il chiedere scusa a chi ti dovrebbe dire “grazie”.

Mi chiedo scusa, scusa per tutte le volte che ho giustificato chi mi faceva del male solo perché gli volevo bene.

Io credo che le scuse non vadano fatte 100 volte. Ti chiedo scusa una, due, tre volte, se vuoi le accetti, se no mi vuoi umiliare e basta.

Ti chiedo scusa, per tutti gli errori che farò cercando di far la cosa giusta.

Ho distrattamente urtato un manichino, e gli ho chiesto scusa. Poi dicono che sono poco socievole. Mah
Grazie di tutto… e scusa per tutto il resto.

Dire scusa è un buon modo per avere l’ultima parola.

Abbiamo smesso di chiedere scusa quando abbiamo capito che la maggior parte delle persone non vuol perdonare, ma sapere di avere ragione.

immagine scusa
Sorry (scusa)

Leggi anche: Frasi sul tradimento: 175 modi per affrontarlo

Scuse formali

L’impostazione delle tue scuse, dipendono dal tuo interlocutore: utilizzerai frasi di scuse formali se avrai litigato con un tuo collega o ancor peggio con il tuo capo; un cliente o altre persone con cui non hai un rapporto confidenziale. Ciò che devi ricordare è che in questo caso ti rivolgerai al diretto interessando dandogli del “Lei”. Ecco alcuni esempi di frasi di scuse formali.

Gentile Signor/a sono sinceramente dispiaciuto/a e mortificato/a, mi creda, per ciò che è avvenuto, e altrettanto imbarazzato/a nel chiederLe scusa.

Le porgo le mie più sincere scuse. La prego di perdonare il mio comportamento disdicevole. Sono profondamente addolorato/a per ciò che ho commesso.

Le porgo le mie scuse e confido nella Sua comprensione. Se le mie parole o le mie azioni sono state offensive nei Suoi confronti, La prego di perdonarmi.

Gentile Sig. o Sig.ra la presente per esprimerLe il mio rammarico per le ultime comunicazioni tra noi intercorse…

Con la presente intendo scusarmi per il comportamento con cui sono venuto meno ai miei doveri e preciso il mio futuro impegno affinché non si verifichino più tali circostanze.

Gentile cliente, la preghiamo di accettare le nostre scuse più sincere per i problemi che ha riscontrato…

Vi porgo sinceramente le mie scuse pregandovi di voler perdonare il mio comportamento.

Profondamente addolorato per il mio comportamento Le porgo le mie scuse.

Davvero dolente per l’equivoco creato, vogliate accettare le mie più sentite scuse.

Egregio …, le scrivo queste poche righe per porgerle le mie scuse per il comportamento inqualificabile che mi ha visto protagonista.

Faccio pubblica ammenda per la spiacevole situazione da me creata e frutto purtroppo della rabbia scaturita dall’alterco occorso.

Mi cospargo il capo di cenere per aver arrecato offesa alla sua persona, non era mia intenzione. La prego di scusarmi.

Mi rammarico sinceramente per quanto è avvenuto, e la prego di accettare le mie scuse.

Profondamente dispiaciuto per l’inconveniente, porgo a Lei e ai suoi collaboratori le mie scuse più sincere confidando nella Vostra comprensione.

Sono sinceramente mortificato per l’accaduto. Spero vogliate scusarmi.

Vi prego di accettare le mie scuse per il grave inconveniente che si è verificato a causa di una mia inspiegabile leggerezza. Non immaginavo che le conseguenze potessero essere di tali.

Vogliate accettare le mie scuse per il disdicevole inconveniente verificatosi a causa mia.

scusa, mi dispiace
Mi dispiace

Leggi anche: Frasi e immagini sul coraggio: 108 modi fra frasi, immagini e aforismi per infondere coraggio

Chiedere scusa aforismi

I più grandi scrittori, anime fragili o sregolate, ma ricche di umanità e umiltà, hanno chiesto scusa in un momento particolare delle loro vite a seguito di errori commessi nei confronti di qualcuno e a testimoniarlo sono proprio i numerosi aforismi di scuse che ci hanno lasciato. Ecco gli aforismi sulle scuse che puoi utilizzare per pensare a come chiedere scusa o condividere per lanciare i tuoi messaggi di scuse, anche indiretti, alla persona interessata.

In alcune famiglie, “per favore” è descritta come la parola magica. Nella nostra casa, tuttavia, è “scusami”.
(Margaret Laurence)

Chiedere scusa è la supercolla della vita. È in grado di riparare qualsiasi cosa.
(Lynn Johnston)

Scusarsi è un profumo delizioso; può trasformare il momento più goffo in un regalo grazioso.
(Margaret Lee Runbeck)

Chiedere scusa è un gesto che rafforza l’amicizia, chiarisce i dubbi, è un rimedio contro l’odio, non è mai un segno di debolezza.
(Romano Battaglia)

Bisogna imparare a chiedere scusa. L’orgoglio ci intrappola, l’umiltà ti libera.
(Fabrizio Caramagna)

Tieni chi ami vicino a te, digli quanto bisogno hai di loro, amali e trattali bene, trova il tempo per dirgli “mi spiace”, “perdonami”, “per favore”, “grazie” e tutte le parole d’amore che conosci.
(Gabriel Garcia Marquez)

Forse “chiedere scusa” fa la differenza? Lo fa sempre?. È solo una parola. Una parola contro un migliaio di azioni.
(Sarah Ockler)

Il ricco commette ingiustizia e per di più grida forte, il povero riceve ingiustizia e per di più deve scusarsi.
(Siracide)

Delle fredde scuse sono una seconda offesa… La parte ferita non vuol essere compensata perché ha ricevuto un torto; vuole essere consolata perché è stata ferita.
(GK Chesterton)

Con quanta leggerezza e con che pessimi materiali l’uomo costruisce le sue scuse!
(Milan Kundera)

Se tu fossi stato con me t’avrei chiesto scusa. Oppure aiuto. Invece non c’eri; incredibile come gli altri manchino sempre nei momenti in cui se ne ha bisogno; passi giorni, mesi, anni interi con qualcuno a cui non hai da dir nulla e nel momento in cui hai da dirgli qualcosa, magari scusami, aiuto, lui non c’è e tu sei solo.
(Oriana Fallaci)

Avevo assunto nei tuoi riguardi impegni imprudenti che la vita avrebbe disdetto: ti chiedo scusa, il più umilmente possibile, non tanto di lasciarti, quanto di essere rimasto via così a lungo.
(Marguerite Yourcenar)

Non scusarti mai per aver mostrato i tuoi sentimenti. Quando lo fai, ti scusi per la verità.
(Benjamin Disraeli)

– Nathan: Voglio farti le mie scuse!
– Hailey: Le compri all’ingrosso, visto che le fai così spesso?
(Dal serie Tv One Tree Hill)

I giornalisti si scusano sempre con noi in privato per quello che hanno scritto contro di noi in pubblico.
(Oscar Wilde)

Una istituzione non chiede scusa. Cambia argomento, l’ordine del giorno e alla fine il personale.
(Markuu Envall)

Scusami, ho usato la nostra canzone per una nuova relazione.
(Stefano Benni)

Si sbaglia sempre. Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia. Si sbaglia per imparare. Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perché non si è perfetti.
(Bob Marley)

Se avete ragione, potete permettervi di scusarvi; e se avete torto, non potete permettervi di non farlo.
(Edgar Wallace)

Il perdono non cambia il passato, ma fa allargare il futuro.
(Paul Boese)

Io non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa.
(Woody Allen)

Dio ha una sola scusa: quella di non esistere.
(Stendhal)

Se il mondo volesse scusarsi, potrei considerare una riappacificazione.
(Mason Cooley)

La vera libertà è non dover mai chiedere scusa.
(Dal film L’avvocato del diavolo)

Timidezze. Chiederle scusa più non lo imbarazza, or che fra loro ha posto un ‘tramezzo’: un lastrone di marmo e sei piedi di terra.
(Carlo Sorrentino)

Quante volte ti ho chiesto scusa, quante volte mi hai perdonata. Quante volte ho sbagliato eppure trovavo sempre le tue braccia. Ora comprendo che non si può perdonare sempre, anche chi ti ama si stanca dei tuoi errori e delle continue scuse. Ti richiedo scusa e se mai potrai perdonami un giorno.
(Gigliola Perin)

Non rovinare le scuse con una scusa.
(Kimberly Johnson)

È più semplice chiedere scusa che chiedere permesso.
(André-Georges Malraux)

Scusarsi prima che ce ne sia motivo è come incolparsi, così come farsi salassare quando si sta bene è come far l’occhietto alla malattia e alla malizia altrui. La scusa anticipata risveglia il sospetto che dormiva. E il saggio non deve neppure far capire che s’è reso conto del sospetto altrui, perché sarebbe come andare in cerca dell’offesa
(Baltasar Gracián)

Chi si scusa si accusa – Excusatio non petita, accusatio manifesta.
(Detto latino)

Scusarsi: porre le premesse per future offese.
(Ambrose Bierce)

Scusate la polvere.
(Epitaffio sulla tomba di Dorothy Parker)

Le uniche azioni corrette sono quelle che richiedono né spiegazioni né scuse.
(Red Auerbach)

scusa
Scusa

Leggi anche: Frasi e immagini all’insegna dell’ottimismo: 95 pensieri e aforismi ottimisti

Scusami amore mio: come chiedere scusa alla persona amata

Se questa volta l’hai fatta grossa e il tuo partner proprio non è propenso a perdonarti, devi trovare davvero un modo speciale per chiedere scusa. La cosa migliore sarebbe quella di aprirsi a 360 gradi, ammettere i propri sbagli e iniziare e concludere il discorso con la parolina magica “scusa amore“. Certamente non sbaglieresti se utilizzassi frasi romantiche di scuse per placare gli animi. Di seguito una selezione di frasi d’amore di scuse, frasi di scuse per lui e frasi di scuse per lei.

Ti prego amore, perdonami. Tu sei tutta la mia vita, sei una persona speciale e io non voglio dimenticarti perché farlo sarebbe come cancellare la parte più bella di me stessa. Ho sbagliato, scusami!

Amore mio, ho amato te per dimenticare qualcuno e adesso non riesco ad amare qualcuno per dimenticare te! Ti prego torna, ti amo. Scusa!

Te ne sei andato via da me senza che me ne accorgersi. Ti ho lasciato fuggire e in un solo istante mi son trovata sola. Ora rimpiango di non averti amato abbastanza, eri tutta la mia vita, e solo adesso me ne sono resa conto. Scusami se puoi!

Tu, pur rimettendoci, mi hai insegnato ad amare, e adesso che ti ho perso, e che te ne stai andando via da me, continuo a piangere perché mi sono resa conto di quanto abbia sbagliato nei tuoi confronti. Ti chiedo scusa!

So benissimo di aver sbagliato a mentirti, e me ne pento amaramente. Ti prometto che non accadrà mai più! Scusa amore.

Se adesso vuoi perdonami non puoi far altro che bene a noi. Perché prima di arrivare in paradiso si passa per il purgatorio dove ognuno di noi si purifica e impara a fare il bene dell’altro. Ti amo amore mio. Scusa.

A volte le parole possono essere non pensate, ancor più forte del veleno a te dato, a me profondo è penetrato! Scusa, ho sbagliato!

Sono qua, in questo fiume di lacrime, a riflettere su tutti gli sbagli che ho fatto con te, e vorrei poterti riabbracciare. Scusa ancora per gli errori che ho commesso, ti amo e non voglio perderti. Spero solo di ricevere il tuo perdono!

So bene di aver sbagliato a mentirti, e non lo rifarei per nulla al mondo. Sei deluso, lo so, ma ti prego perdonami se puoi.

Si, forse non sono stata molto giusta con te, si, hai ragione, ho esagerato e mi dispiace veramente, ma non voglio perderti! Scusa!

Ci si rende conto di ciò che si perde solo quando è ormai troppo tardi, ma si dice anche che errare è umano e perdonare è divino… e il tuo perdono ti renderebbe sublime, più di quanto tu lo sia adesso. Ho sbagliato lo so, ed è dura ammetterlo. Scusa amore mio!

Da quando ti ho lasciato faccio fatica anche a respirare, le nostre vite hanno preso strade diverse ma il mio rimorso più grande è quello di averti trattato male. Guardo la tua foto e cerco un perdono che non riesco a trovare. Scusami amore.

Perdonami per quello che ho fatto, so perfettamente di avere sbagliato ma tenterò di rimediare e farmi perdonare da te, perché sei l’unico che mi capisce davvero, l’unico che con uno sguardo mi fa sentire meglio, l’unico che amo…Scusami.

Ciao mio dolce tesoro, so che è passato tanto tempo, ma quando ti vedo sto davvero male perché so che, se non potrò essere stretta fra le tue braccia, è solo colpa mia. Scusami, ti prego.

Scusa se ti ho fatto del male, scusa se non ho detto la verità… Accetta le mie scuse, le scuse di un bugiardo, le scuse di un amico, le scuse di una persona che ti ama. Perdonami!

Mi dispiace e, anche se non lo vuoi sentire, non posso fare a meno di scusarmi. Non sono neanche capace a non farti arrabbiare, a non farti soffrire, piangere… A volte penso che non sono degno del dono che ho ricevuto. Scusa per tutto quello che ho fatto e che sono…

Se non ti ho chiesto ancora scusa è solo perché non ho neanche il coraggio di avvicinarmi a te, spero che un giorno potrai perdonarmi!

Sono stato uno scemo, ma ora ho capito il mio errore, mi rendo conto della tua situazione e mi scuso perché ho sbagliato… e non voglio perderti solo per orgoglio.

Piangere a volte è stupido, ma spesso le parole non sanno dire quello che le lacrime sanno esprimere. Scusami!

Scusa se ogni secondo, minuto, ora e giorno della tua vita non ti lasciavo un attimo di tranquillità. Scusa se ogni giorno ti davo fastidio con le mie lettere, scusa per tutto, scusa! E ora ti lascio libero, ma sappi che non mi dimenticherò mai di te!

Ieri sera mi sono affacciata al balcone, ho alzato gli occhi al cielo e ho visto un insieme di stelle che formavano il tuo viso, e a un tratto ho cominciato a piangere e il mio cuore batteva forte per l’emozione… Mi manchi tanto amore mio, ti chiedo scusa!

Mi scuso con tutto il cuore per il torto che hai subito. Ho fatto una cosa ignobile e difficile da perdonare. Ma ti prego di scusarmi… se puoi.

Ciao amore mio, so che è tardi ma avevo bisogno di sentirti. Non ne posso più di questa situazione, so di aver sbagliato ma, ti prego, cerca di capire… Scusa amore mio, non sai quanto ti amo, perdonami se puoi.

Se ci perdoneremo gli sbagli che faremo per la vita che verrà, non saremo mai soli sotto questo cielo. Scusami!

So di essermi comportata male, malissimo nei tuoi confronti. So di averti fatto del male ma, ti prego, torna da me.
Lo so che ho sbagliato ma dammi un’altra possibilità e ti prometto che non te ne pentirai. Ti Amo.

Io amo una persona gentile e affascinante, e quella persona sei tu. Mi scuso dal profondo del mio cuore se ti ho fatto soffrire.

Scusa, scusa per essere stata così maldestra. Per aver maneggiato in modo banale le parole e i fatti. Il rimorso lo porterò sempre con me, ma tu devi farmi l’immenso piacere di dimenticare e perdonare.

Ciao amore mio…non ne posso più di questa situazione, so di aver sbagliato, ti prego cerca di capire…scusa amore mio…non sai quanto ti amo…perdonami se puoi!

Non volermi male, il nostro amore non merita questo tormento, non posso darti il paradiso, partendo ti spedisco nell’abisso della nostalgia, perdonami se me ne vado così…perdonami se ci riesci.

Potrei scriverti una lettera e dirti quanto mi manchi, parlare di tutti i tuoi pregi e difetti, dirti che ho sbagliato e chiederti scusa, ma non potrei mai dirti con una lettera quanto ti amo…quello te lo potrei dimostrare solo con un bacio.

Ti ho incontrato e di te mi sono innamorata, ti ho deluso, ti chiedo ancora scusa, non smetto di soffrire. Mi manchi da morire.

Lo so che sei arrabbiato con me e hai tutti i diritti per esserlo, ma devi credermi, io ti voglio ancora un bene assurdo! Sei troppo importante per me! Scusa!

scusami
I’m sorry (mi dispiace)

Leggi anche: Frasi di incoraggiamento e conforto: 101 frasi, immagini e video per dare conforto e incoraggiare

Chiedere scusa a un amico

In amicizia quante volte capita di litigare! E il motivo di fondo che ha portato al litigio sembra essere spesso la gelosia, un sentimento che logora i rapporti e che sicuramente non aiuta a mettere da parte l’orgoglio. Questo sentimento difficilmente può portarci a chiedere scusa, se siamo stati poi addirittura noi a sbagliare nei confronti dell’altro. Ecco, dunque, alcune frasi di scuse di amicizia, frasi di scuse per un’amica speciale frasi di scuse per un amico a cui ispirarsi per ottenere il loro perdono.

Vorrei tu comprendessi quanto sia grande il mio pentimento per averti fatto soffrire e ti chiedo scusa, sinceramente. Non riesco a sopportare l’idea che la nostra amicizia finisca: dammi una possibilità per dimostrarti quanto tu, amico mio, sia importante per me.

Ho sbagliato. Vorrei fossero sufficienti queste due parole per farti capire quanto sono pentito, ma il tempo non torna mai indietro e l’unico modo che ho per rimediare è chiederti scusa. Non ti ferirò mai più…sono consapevole del mio errore!

Non riuscirei ad accettare il fatto di averti perso per sempre. Ti prego, dimmi che non è così e che riuscirai a perdonarmi: sono consapevole di aver sbagliato e sono pronto a cambiare il mio carattere per poterti stare ancora accanto, come ai vecchi tempi.

Non posso far altro che chiedere il tuo perdono e di mettere da parte il rancore che provi nei miei confronti. Non ho nessuna scusa, è vero, ma sono certo che in virtù della nostra amicizia tu riuscirai a trovare qualcosa di buono in me per desiderarmi di nuovo al tuo fianco.

Voglio chiederti scusa, sai che non è facile per me, sai quanto sono orgoglioso. Ma tu sei il mio miglior amico e non meritavi certo quelle brutte parole da parte mia: sono pentito e vorrei poterti dimostrare ancora una volta che merito la tua amicizia.

Non ho mai avuto un fratello, ma tu sei stato per me molto di più. Quante ne abbiamo passate insieme? Ti prego, perdonami: ricorda i vecchi tempi e dammi un’altra occasione per essere felici insieme e saper di poter contare l’uno sull’altro.

Vorrei scomparire, sono davvero mortificato, ho sbagliato e chiedo scusa!

A volte, involontariamente, facciamo soffrire persone a noi care.. mi dispiace e per questo ti chiedo scusa!

Ho sbagliato. Per qualcuno un’errore non vuol dire niente, basta chiedere scusa e tutto passa. Anch’io credevo che fosse così, ma…questa volta non è facile perdonarmi, lo so benissimo. Però in fondo tutti sbagliano! Scusa.

A volte nella vita l’unica cosa che rimane da fare è ammettere di avere torto… scusa.

C’è un motivo preciso per cui mi sono comportato così, fammelo spiegare.

Lo so che sarà difficile farmi perdonare, ma ho capito di aver sbagliato e ti chiedo scusa.

Mi dispiace d’averti deluso, so che le scuse serviranno a poco, ma spero tu potrai perdonarmi un giorno.

Semplicemente ammetto di aver sbagliato e ti chiedo scusa, puoi perdonarmi?

“Scusa”, in questo momento potrà sembrarti la parola più scontata, ma per me non lo è. Ho preso coscienza del mio errore, sto mettendo da parte il mio essere orgogliosa. La verità è che mi sto assumendo la responsabilità di quanto è accaduto…ma ti prego, perdonami, sto male se penso che tutti i nostri anni di amicizia possono essere mandati all’aria per ciò che è successo. Ti chiederò sempre scusa, fino a quando non mi perdonerai e torneremo ad essere quelle di sempre. Ho bisogno della tua amicizia, amica mia!.

Leggi anche: 86 Immagini Di Nascita Per Fare Tanti Auguri O Annunciare Il Nuovo Arrivo

Lettera di scuse

Delle volte, semplici frasi di scuse non sono sufficienti per giustificare i propri errori: servono più righe per poter spiegare i motivi che hanno portato a sbagliare nei confronti dell’altro e quindi sembra essere più appropriata una lettera di scuse. Di seguito una raccolta di lettere di scuse, formali e non, da cui prendere spunto per strutturare la tua lettera di scuse personale.

Gentile cliente,
la preghiamo di accettare le nostre scuse più sincere per i problemi che ha riscontrato con
il nostro prodotto: ………………….
Le assicuro che stiamo avviando tutte le azioni necessarie a una risoluzione rapida della
problematica.
Come prova della nostra buona volontà, le abbiamo riconosciuto uno sconto del ……. sul suo acquisto che le verrà accreditato sul conto non appena ci comunicherà le sue coordinate bancarie.
Speriamo che questo riconoscimento possa, almeno in parte, ripagarla dei danni che ha
subito.
Le comunichiamo, inoltre, che grazie alla sua segnalazione abbiamo riscontrato una serie
di problemi che fanno capo al nostro dipartimento …………………………………………….
e che li stiamo risolvendo con il sig. ………………………. che ne è il responsabile.
Grazie, dunque, per averci sottoposto il problema,
cordialmente

Caro signor / m. Cognome,
Si prega di accettare questa lettera come notifica formale che non sono stato in grado di partecipare al lavoro il giorno………… a causa di malattia. Ho già completato i compiti per questa settimana che ho perso durante la mia assenza.
Per favore faccia sapere se occorre che le fornisca ulteriori informazioni.
Grazie per la comprensione.
Cordiali saluti,
La tua firma (lettera cartacea)
Il tuo nome digitato

Cara amica mia,
chiederti scusa non sarà mai abbastanza, ma voglio iniziare a farlo con questa lettera perché so bene di aver sbagliato e non voglio che il nostro rapporto si logori a causa dell’orgoglio, di questi muri che abbiamo eretto e dietro ai quali ci nascondiamo per non ammettere che abbiamo bisogno l’una dell’altra. So bene, amica mia, che lo pensi anche tu: lo spero almeno, perché mi sembra impossibile pensare a una vita senza di te e senza i tuoi sorrisi.
Per me sei stata un grande punto di riferimento sin dal primo giorno: ho subito capito di che pasta eri e sei fatta e non ho mai dubitato, neanche una volta, credimi, del tuo comportamento e dei tuoi sentimenti. Amica mia, sei stata un porto sicuro dove attraccare durante le intemperie, il mio faro nella notte e la mia stella: tu sola sai quanto ti voglio bene e come mi dispiace per la situazione che stiamo vivendo adesso. Sono qui a chiederti perdono, con la speranza che tu possa accettare le mie scuse e continuare ad essere una tra le persone più importanti della mia vita.
Non sarà facile iniziare da capo e far finta di nulla, ma non ti sto chiedendo questo: ti sto chiedendo invece di dare a me e a te, a noi, una seconda possibilità, di permettermi di mostrarti quanto tu per me sia importante più di ogni altra cosa al mondo. In questi giorni ho pensato spesso ai nostri giri per il centro, alle nostre chiacchierate e alle nostre confidenze: non c’è una parte di questo posto che non mi ricordi noi due. Ti voglio ancora con me, amica mia.
Non so come sarà il futuro e non so cosa ci aspetta, ma so che assieme possiamo farcela e, sai, credo davvero in tutto questo: non sono parole di circostanza e frasi fatte. Sono convinta che io e te siamo due anime gemelle che non possono stare l’una senza l’altra. Ed è per questo che sono qui, amica mia: ricordarti che ti voglio bene e che credo in noi è l’unico modo che ho per riaverti con me.

chiedere scusa
I’m sorry (mi dispiace)

Leggi anche: Auguri 40 Anni: 100 Frasi Per Augurare Un Compleanno Speciale

Lettera di scuse d’amore

Se hai litigato con il tuo partner e lui non ha intenzione di darti spazio per fargli di persona le tue scuse, un metodo efficace e d’altri tempi per chiedere scusa è sicuramente la lettera: un modo, tra l’altro, sicuramente molto romantico che ti farà guadagnare punti a favore e magari ottenere l’agognato perdono. Ecco un esempio di lettera d’amore per farsi perdonare.

Amore mio,
sì, ti chiamo ancora amore mio. Per me sarai sempre la donna più importante della mia vita. Non riesco proprio ad accettare come la nostra storia sia finita in questo modo, ma so che è stata tutta colpa mia. Me lo dicono tutti: devono ancora crescere, deve capire di rispettare chi mi sta di fronte, e ancora di più te, che sei il mio angelo.
Quanto fa male rimanere da solo con le nostre foto insieme tra le mani, a rivivere con la mente i nostri momenti più felici: al mare, al luna park, durante il nostro ultimo viaggio, nel momento in cui ci siamo scambiati il nostro primo e innocente bacio. Eravamo felici, avevamo bisogno di poche cose. L’amore ci bastava… e avanzava anche. Mi bastava guardarti per sentirmi l’uomo più fortunato del mondo.
Ma quell’uomo fortunato è diventato un miserabile perché ha ferito la tua fiducia, ho ferito il tuo cuore, e ti chiedo perdono: ti scrivo questa lettera di scuse sincere perché non so in che altro modo spiegarmi; dal vivo non riesco a dirti tutto questo, non riesco a insultarmi come sto facendo adesso, non riesco a dirti che sei la persona più importante della mia vita, la persona alla quale dare la mano per tutti gli anni su questa Terra ma anche in quelli da passare chissà dove…
So che è difficile perdonarmi, che ho sbagliato alla grande, che continuo a restare un bambino, ma io ti chiedo, nel nome del nostro amore, di darmi un’altra possibilità. So che ancora mi ami, ma temo che, dopo la prossima delusione che potresti ricevere, potrei perderti per sempre e io non voglio assolutamente che succeda. Per questo ti chiedo di ricominciare a essere felici insieme. Ti amo.

Amore mio,
è un momento difficile per me perché mi trovo a scriverti dopo quello che ci siam detti l’uno all’altra. Mi riesce difficile perché non avrei mai voluto che si creasse questa situazione e che arrivassimo a dirci certe cose. Mi riesce difficile, amore mio, perché ti amo e sai che per me sei una delle cose più belle che mi siano capitate. Ti amo, amore mio: tienilo sempre a mente e non dimenticarlo perché potremo anche litigare un giorno intero ma il mio cuore conserverà di te sempre l’immagine del principe che mi ha conquistata.
Sì, amore mio, forse non te lo dico spesso o forse non te l’ho fatto capire abbastanza: tu per me sei la stella più bella del cielo, il mio rifugio dalle intemperie, un porto dove attraccare quando le tempeste della vita sembrano scatenarsi e non terminare più. Sei il mio principe, la persona più giusta che avrei mai potuto chiedere alla vita. Non sono frasi fatte o parole a caso, amore mio: credo in te, credo nella nostra storia e anche se abbiamo litigato non vorrei mai che tra di noi finisse così.
Anzi, amore mio: non vorrei mai più arrivare al punto in cui siamo arrivati perché, sai, litigare dicono che rafforzi i rapporti ma io mi sento distrutta. Non riesco a immaginarti mentre gridi o mi rispondi male senza poi prendermi e far pace dopo pochi istanti; non riesco a pensarti nervoso per più ore e giorni. Ho tutt’altra immagine di te e sono sicura che anche tu, che mi ami, lo so, ne hai un’altra di me: vorrei non arrivare più a questi scontri perché se da una parte fortificano dall’altra mi fanno stare male davvero.
Quante volte devo dirti che ti amo, amore mio? Quante volte devo dirti che sei il mio orgoglio e la mia più grande conquista? Quante volte devo dirti che ringrazio la vita per avermi fatto incontrare uno come te quel giorno? Infinite volte, amore mio. Infinite volte voglio dirtelo e gridare al mondo intero che sei la mia gioia, sei la mia speranza, sei la mia vittoria.
E infinite volte vorrei scrivertelo, disegnartelo, cantartelo: infinite volte voglio dirti, e dimostrarti, che sei stupendo con i tuoi mille pregi e i tuoi difetti, sei bello così come sei, e che forse, se riuscissimo a pensare alle cose belle che fanno parte della nostra storia, tutto questo non succederebbe. Voglio impegnarmi, amore mio, e spero che voglia farlo anche tu perché noi insieme siamo bellissimi e pensare a una vita senza te mi logora. Ti amo, amore mio. Grazie per esserci stato ed esserci tuttora. E scusami, amore mio. Scusami davvero.

All’amore della mia vita,
Probabilmente avrò avuto una giornata orribile, o forse mi starò solo sentendo uno schifo o, altra ipotesi, vorrò solo essere cibata. E ok, a volte me la prendo con te, ma ti giuro che sono molto di più di quello che il mio umore dice di me, e che ti amo. Comunque, nel caso in cui la mia sfacciataggine dovesse traboccare e tu fossi interessato alla tua incolumità personale, tenta solo di ricordare queste parole…Ti devo chiedere scusa mille mila milioni di volte. So che le mie parole sono taglienti e la mia lingua è affilatissima, ma ti assicuro che ci sto lavorando. Nel frattempo però non soffermarti troppo su quello che dico, perché non vorrei mai darti fastidio.(Questo è valido solo se non hai mangiato l’ultima fetta di pizza… beh in quel caso ti augurerei dolore fisico).
Io conosco i miei sentimenti, ma questo non vuole esattamente dire che io sappia gestirli. Ho recepito tutto di quello che ci siamo detti, tu hai espresso il tuo punto di vista e io il mio, poi ci siamo chiesti scusa e alla fine siamo ci siamo passati sopra. Ma il 90% delle volte il mio cervello elabora le cose molto più in fretta di quanto faccia il mio cuore. So benissimo che non dovrei più essere gelosa di te o rimanere delusa da piccoli insignificanti litigi, ma purtroppo continuo a farlo. Dammi solo un po’ di tempo e ti prometto che anche il mio cuore se ne farà una ragione. Non dubitarne: il mio malumore è temporaneo mentre tu sei per sempre. Sono un essere umano anche io, ho i miei giorni no e a volte ho la sensazione di star passando in un ciclo infinito di giorni no. Ma non importa: tu sei l’unica mia costante, sei la persona che voglio ogni-singolo-giorno. Sotto, ma molto sotto tutti gli strati di sfacciataggine, ben nascosto sotto la mia faccia da stronza, c’è il mio cuore. Quello che è perdutamente innamorato di te. Sono irritabile, indecisa, a volte leggermente diabolica, faccio fatica a chiedere scusa, ma sono anche una bambinona scherzosa. E buona, in fondo. E ovviamente bellissima… non dimentichiamocelo.
Ti amo perché sei la mia comfort zone, dove posso essere semplicemente me stessa, con il mio cattivo umore e tutto il resto. Quindi, tutte le volte che sembrerò una bambinetta viziata, ricordati quanto io ti sia immensamente grata.
Dall’amore della tua vita.

scusami
Sorry (Scusa)

Leggi anche: Frasi D’amore Per Lei: 102 Modi Per Dirle Quanto È Importante Per Te

Immagini con frasi di scuse

Chiedere scusa non è mai stato così semplice al giorno d’oggi, specialmente quando lo si può fare in modo istantaneo grazie agli smartphone, che permettono di inviare messaggi di scuse espressivi e animati in tempo reale alla persona interessata. Riportiamo qui una sequenza di immagini di scuse che puoi inviare tramite i social selezionando direttamente il contatto a cui destinare le tue scuse.

chiedere scusa
“Tu mi facevi male e io ti chiedevo scusa”.
chiedere scusa
Se una cosa la vuoi, una strada la trovi. Se una cosa non la vuoi, una scusa la trovi. (Proverbio Africano)
frasi per chiedere scusa
Chiedere scusa è un gesto che rafforza l’amicizia, chiarisce i dubbi, è un rimedio contro l’odio, non è mai un segno di debolezza. (Romano Battaglia)
chiedere scusa
Chi non è capace di chiedere scusa, di chiedere perdono, di chiedere aiuto, cioè di farsi bambino quando la situazione lo richiede, non soltanto è un povero nevrotico, ma è anche un povero come essere umano. (Giulio Cesare Giacobbe)
scusa immagini
Semplicemente ammetto di aver sbagliato e ti chiedo scusa, puoi perdonarmi?
frasi scusa
Non aspettare troppo a chiedere scusa, il tempo divora le motivazioni!
immagini scuse
Se so commuovermi, io lo devo a te. Se so amare, io lo devo a te. Se sbaglio e so rimediare, lo devo a te. Se mi arrabbio e so chiedere scusa, lo devo ate. Se so perdonare, lo devo a te. Se so rispettare, lo devo a te. Ogni cosa che ho capito, ogni cosa che ho imparato, i la devo a te. Ogni volta che respiro la vita, mamma, io la devo a te.
scusa immagini
Scusarsi non significa sempre che tu hai sbagliato e l’altro ha ragione. Significa semplicemente che tieni più a quelle relazioni che al tuo orgoglio.
scusami
Sbagliare è un difetto di tutti, chiedere scusa è un pregio di pochi.
immagini scusa
La cattiveria, l’indifferenza e l’egoismo possono portare molto lontano, ma attenzione, da lontano bisogna gridare di più per chiedere scusa.
scusa immagini
Il primo a scusarsi è il più coraggioso. Il primo a perdonare è il più forte. Il Primo a dimenticare è il più felice.
frasi di scuse
Chiedere scusa a volte è difficile, soprattutto quando l’orgoglio prevale. Chiedere scusa è un gesto che deve partire da un esame di coscienza che lascia dire: ‘Sì, ho sbagliato’! Se non parte da questo sincero esame fatto su se stessi le scuse non solo non servono, ma una volta accettate concedono solo l’opportunità di sbagliare ancora.
immagini frasi scuse
Le tue frasi di scuse le ho accettate, le aspettavo…ma non sono riuscite a ricucire del tutto la ferita che hai procurato alla nostra amicizia.
scusami
Non chiedere “scusa” se non sai nemmeno che cosa voglia dire. Inutile essere cattivi e bugiardi e poi per non raccogliere e accettare le conseguenze si pronuncia quella parola! Quando fai del male e non ti rendi nemmeno conto di cosa fai non ci sono “scuse”.
scusa immagini
Non esiste persona più bella di quella che riesce a chiedere scusa. Anche l’umiltà è un valore in fase di estinzione.
scusa
l’uomo l conosci quando sbaglia. Se chiede scusa ha le palle. Se cerca scuse è un coglione.
chiedere scusa
Chiedere scusa è un gesto che rafforza l’amicizia, chiarisce i dubbi, è un rimedio contro l’odio, non è mai un segno di debolezza. (R. Battaglia)

scusa
Leggi anche: Immagini Buongiorno Amore: 110 Immagini Con Frasi D’amore E Video Per Dire Ti Amo

Canzoni di scuse

Se non sei mai stato bravo con le parole, prova a chiedere scusa attraverso una canzone! Ci sono diversi testi di cantanti famosi che ti aiuteranno in questa ardua impresa. Ecco alcune canzoni per chiedere scusa a seconda delle necessità.

Scusa
Dimmi cosa c’è non lo so
Dimmi perché lo sguardo no
Dico davvero
Scusa
Non dirmi che sei gelosa
Oppure forse è un’altra cosa
Che hai stasera?
Niente, manco rispondi
Sai com’è?
Io me ne vado
Rimango solo per un po’
Sai che c’è?
Mi prendo un treno
Fino a Milano
Poi mangio qualcosa
Dolce o salato
Provo a chiamarti
Dà sempre occupato
Allora mi perdo
In un finestrino
(Ex-Otago, Scusa)

https://www.youtube.com/watch?v=4b-B7OCMRgw

Ho scritto in faccia “scusa”, amo’ è colpa mia
Lo so, lo so è una bugia
Scusa ma
Scusa amo’
Scusalo, non so più di me
Se fosse il turno mio stanotte dirò: “Giusto”
Se il nostro amore ha fine allora arriva al punto
Se fossimo per sempre, fosse vero, sì
Che non merito questo, forse è vero, sì
Sono il diavolo ribelle, sono Dorian Grey
Ma i miei ragazzi oggi su strade di stelle
E il vento porterà via tutto come se
Come se non fosse esistito mai niente
(Achille Lauro, Scusa)

Ehy, scusa! Eri tu che ce l’avevi con me?
Ora la tua coerenza dov’è?
Fanno tutti come te
Mi insultano poi mi chiedono “scusa”
Posso fare un pezzo con te?
Così di copie ne vendono tre, invece che zero
Prima non c’ero
Perdonami, scusa che
Pensi che davvero ho i piedi sul parquet
Se serve arrivo fino sulla luna e
Se muoio nel tragitto prendi le mie ceneri e fumale
Scusa se ogni anno
Scrivo due dischi, ho il cuore nel fango
Se perderò, perderò la partita
Sul campo la vita è una troia “perdita a durango”
Ti ci vuoi mettere te, al mio posto, mi vuoi vendicare
Allo sbando, con la cervicale, mi sveglio canto, come le cicale
Nella testa ho un cinema a venti sale
Non chiudo occhio da due settimane
Perciò se mi ribalto per verticale
Perdonami, scusa
(Gemitaiz, Scusa)

Scusami
Se quella sera sono stato troppo fragile
E non ho avuto proprio forza per resistere
Per fregarmene
Scusami
Ma la voglia di sentirti era incontrollabile
Dirti tutto in quel momento era impossibile
Era inutile
Scusami
Se ho preferito scriverlo
Che dirtelo
Ma non è facile dirti che
Sei diventata il senso
Di ogni mio giorno
Momento, perché
Perché sei fragile
(Modà – Quello che non ti ho detto – Scusami…)

Leggi anche: Amore A Distanza: 102 Frasi Sull’amore A Distanza, Immagini E Canzoni Da Dedicare

Francesca Crisci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.