paulo coelho frasi
La vita in Aforismi

Paulo Coelho: frasi e immagini, 277 citazioni dello scrittore

Una splendida raccolta di frasi dello scrittore e immagini degli aforismi di Paulo Coelho da condividere con gli amici

Frasi di Paulo Coelho

Paulo Coelho, scrittore di fama globale, è nato a Rio de Janeiro nel 1947. Viene considerato a oggi, uno degli autori più importanti della letteratura mondiale. Tutti abbiamo letto almeno una sua opera. E se non letta, certamente, avremmo sentito parlare dei romanzi che l’ha reso famoso nel mondo. È per questo motivo che abbiamo passato in rassegna le più belle frasi egli aforismi di Paulo Coelho, così da permettervi di scegliere quelle che amate di più

Le frasi più belle di Paulo Coelho

Di Paulo Coehlo, le frasi de L’Alchimista sono tra le più cercate sul Web, ma sono famosissimi molti suoi scritti. Gli aforismi dello scrittore sono tra i più amati per lo stile di scrittura semplice e diretto. Proprio per questo motivo, siamo sicuri che non potrete che adorare questa raccolta di frasi di Paulo Coelho.

Non dobbiamo giudicare le persone senza prima imparare ad ascoltarle e rispettarle.

Un bambino può insegnare sempre tre cose a un adulto:
1. A essere contento senza motivo.
2. A essere sempre occupato con qualche cosa.
3. A pretendere con ogni sua forza quello che desidera.

Purché il tuo comportamento non pregiudichi la libertà di nessuno, cambia pure opinione di tanto in tanto, e cadi in contraddizione senza provare alcuna vergogna.

È necessario continuare a sognare, altrimenti la nostra anima muore.

Le persone danno valore a qualcosa solo quando si trovano a dubitare se riusciranno a ottenerlo.

Avrei potuto: non riusciremo mai a comprendere il significato di questa frase.

Ci sono istanti magici che passano inosservati quando, all’improvviso, la mano del destino muta il nostro universo.

Portava con sé un rimpianto: quello di non avere mai visto il mare.

Bisogna coltivare la saggezza che consente di non lasciarsi sfuggire le occasioni.

Un uomo deve scegliere. In ciò risiede la sua forza: il potere delle sue decisioni.

La cosa più difficile è definire un cammino per noi stessi.

Porto con me i segni e le cicatrici dei combattimenti: sono le testimonianze di ciò che ho vissuto e le ricompense per quello che ho conquistato.

Quando molti sognano e soltanto pochi realizzano, l’intero mondo si sente codardo.

Se molta gente pensa che una cosa sia giusta quella cosa lo diventa.

La sofferenza, se affrontata senza timore, costituisce il passaporto verso la libertà.

Considerando com’è il mondo, un giorno di felicità può dirsi quasi un miracolo.

La follia è l’incapacità di comunicare le tue idee. È come se tu fossi in un paese straniero: vedi tutto, comprendi tutto quello che succede intorno a te, ma sei incapace di spiegarti e di essere aiutata, perché non capisci la lingua.

Dopo aver fatto il proprio dovere e trasformato l’intenzione in gesto, un guerriero della luce non deve temere alcunché: ha fatto ciò che doveva. Non si è lasciato paralizzare dalla paura. Anche se la freccia non colpisce il bersaglio, avrà un’altra opportunità, perché non si è dimostrato codardo.

Se sono in grado di camminare da sola, posso andare dove voglio.

L’essere umano deve sempre affrontare due grandi problemi: il primo è sapere quando cominciare; il secondo è capire quando fermarsi.

Libertà non è l’assenza di obblighi, bensì la capacità di scegliere e di impegnarmi in ciò che ritengo sia meglio per me.

Un’azione è un pensiero che si manifesta.

Esistono due tipi di idioti: quelli che rinunciano a fare qualcosa perché hanno ricevuto una minaccia e quelli che pensano che faranno qualcosa perché li stanno minacciando.

Tu hai una leggenda personale da perseguire e rispettare, e nient’altro. Non è importante se gli altri ti sostengono, ti criticano, ti ignorano, ti tollerano: stai agendo così perché questo è il tuo destino sulla terra, è la fonte di ogni gioia.

So perfettamente che stai soffrendo, ma non trasformare la sofferenza in follia!

Le persone non sono mai soddisfatte. Se hanno poco, vogliono molto. Quando posseggono molto, desiderano ancora di più. Se hanno in sorte ancora di più, pretendono di essere felici con poco. Tuttavia, non sono capaci di fare un solo sforzo per realizzare questa aspirazione.

La maniera migliore per sapere chi siamo è quella di cercare di scoprire come ci vedono gli altri.

Non lasciarti intimidire dalle opinioni altrui. Poiché solo la mediocrità cerca conferme, affronta i rischi e fa’ quello che desideri.

Sovente, l’eleganza viene confusa con la superficialità, la moda, una certa mancanza di interiorità. Si tratta di un grave errore: l’essere umano ha bisogno di eleganza sia nelle azioni che nella postura, perché questa parola è sinonimo di buon gusto, amabilità, equilibrio e armonia.

Lo sciocco che adora dare suggerimenti sul nostro giardino non si prende mai cura delle proprie piante.

Le giovani nuvole possono essere soggette agli stessi comportamenti che caratterizzano l’adolescenza umana.

Benedetto colui che riesce a dare ai propri figli ali e radici.

Impara a sopportare alcuni dolori: ti faranno diventare un uomo migliore.

Ogni gesto di un essere umano è sacro e pregno di conseguenze.

Correte il rischio di essere diversi, ma imparate a farlo senza attirare l’attenzione.

Gli adulti non hanno tempo per sognare.

Noi non siamo quello che gli altri desideravano che fossimo. Siamo ciò che decidiamo di essere.

Ogni essere umano acquisisce autorità quando si dimostra assolutamente convinto di ciò che fa.

L’anima soffre e soffre tremendamente allorché la costringiamo a vivere in maniera superficiale. L’anima ama le cose belle e profonde.

Se cerchiamo qualcosa, anche quel qualcosa è in cerca di noi.

Puoi tentare di fermare il tempo, ma sprecherai le tue energie.

La dignità di un individuo non si valuta in base alle persone che lo circondano quando è all’apice del successo, ma in merito alla sua capacità di non dimenticare le mani che l’avevano soccorso nei periodi di difficoltà.

Avevamo tutto, tranne quello che più desideravamo: un figlio. Quindi, non possedevamo niente.

La solitudine si rivela più forte quando si tenta di contrastarla ma s’indebolisce quando viene ignorata.

I cambiamenti avvengono soltanto quando le nostre azioni contrastano apertamente con tutto quello a cui siamo abituati.

A volte siamo così attaccati al nostro modo di vivere che rifiutiamo una grande opportunità solo perché non sappiamo come sfruttarla.

Puoi fare grandi cose, ma non devi mai dimenticare che esiste una mano che guida i tuoi passi.

Qualsiasi azione motivata dalla furia è un’azione votata al fallimento.

La maggior parte delle persone ricercano la sofferenza nei luoghi più gioiosi, perché pensano di non meritare la felicità.

paulo coelho frasi
Leggi anche: 113 Frasi E Immagini Di Grey’s Anatomy Da Sfogliare

Aforismi di Paulo Coelho

La bellezza e la grandezza di questo scrittore è proprio la sua straordinaria capacità di sapersi adattare a tante fasce e categorie di lettori dai quali è molto amato. Gli aforismi di Paulo Coelho raccontano la vita di tutti noi. Almeno una volta nella vita, infatti, ci sarà capitato – magari senza accorgercene – di esserci imbattuti in alcune frasi di Paulo Coelho che ci rispecchiavano particolarmente e l’abbiamo condivisa sui social. Noi, in questo caso, vi abbiamo semplificato il lavoro preparando questa raccolta per voi.

Le anime in pena posseggono la peculiarità di riconoscersi e attrarsi reciprocamente, condividendo i loro dolori.

Le persone giungono sempre al momento giusto nei luoghi in cui sono attese.

Sii come la fonte che trabocca e non come la cisterna che racchiude sempre la stessa acqua.

Il primo sintomo del fatto che stiamo uccidendo i nostri sogni è la mancanza di tempo. Il secondo sintomo della morte dei nostri sogni sono le nostre certezze. Il terzo sintomo della morte dei nostri sogni è la pace.

Il bene e il male hanno la stessa faccia. Tutto dipende dal momento in cui attraversano il cammino di ogni essere umano.

Quando si avvicina uno straniero e noi lo confondiamo con un nostro fratello, ponendo fine a ogni conflitto. Ecco, questo è il momento in cui finisce la notte e comincia il giorno.

Il vero io è quello che tu sei, non quello che gli altri hanno fatto di te.

Molta gente si impegna per voler essere chi non è: che piacere si può provare trasformandosi in una farsa?

Chi non è mai solo, non può veramente conoscere se stesso.

L’acqua non dimentica che il suo destino è il mare, e prima o dopo dovrà arrivare a lui.

Chi desidera vedere l’arcobaleno, deve imparare ad amare la pioggia.

Ogni essere umano deve mantenere viva dentro di sé la sacra fiamma della follia. E deve comportarsi come una persona normale.

L’eleganza non è una qualità esteriore, bensì una manifestazione dell’anima che si rende visibile al mondo.

È sempre più facile udire un’offesa e non ribattere, piuttosto che avere il coraggio di battersi con qualcuno più forte: si può dire di non essere stati colpiti dalla pietra che ci hanno scagliato, e soltanto di notte piangere in silenzio per la vigliaccheria dimostrata.

Sto avventurandomi in terre sconosciute e mari perigliosi, distruggendo piramidi e costruendo santuari.

Se non corri dei rischi, non saprai mai quali cambiamenti erano necessari.

È sempre più facile credere nella propria bontà, piuttosto che affrontare gli altri e lottare per i propri diritti.

Il successo è poter coricarsi ogni sera con l’anima in pace.

Puoi passare l’intera vita incolpando il mondo, ma i tuoi successi o le tue sconfitte dipenderanno esclusivamente da te.

Un maestro non è chi insegna qualcosa, ma chi ispira l’alunno a dare il meglio di sé per scoprire una conoscenza che già possiede nella propria anima.

Nessun incantesimo della mia arte ti potrà mai aiutare, giacché non riesci a comprendere il senso della tua crescita.

La cosa peggiore non è cadere, bensì non rialzarsi e giacere nella polvere.

Unisciti a chi sperimenta, rischia, cade, si fa male, e torna a rischiare. Allontanati da chi asserisce delle verità, critica chi non la pensa come loro, non ha mai mosso un dito senza avere la certezza che avrebbe ottenuto rispetto, e preferisce avere certezze piuttosto che dubbi. Unisciti a chi si espone e non ha paura di mostrarsi vulnerabile.

Ogni centimetro quadrato di terreno racchiude dei misteri che solo la paziente mano del giardiniere è in grado di decifrare.

Quando il guerriero non si sente felice davanti al tramonto, c’è qualcosa di sbagliato.

Avete superato le due prove più dure del cammino spirituale: la pazienza di aspettare il momento giusto e il coraggio di non provare delusione di fronte a ciò che avete visto.

Esiste sempre qualcuno che desidera esattamente quello che desideri tu.

L’Universo non giudica: cospira a favore di ciò che desideriamo. Perciò il guerriero ha il coraggio di guardare le ombre della propria anima, e si domanda se non stia chiedendo qualcosa di sbagliato per se stesso. E presta sempre grande attenzione a ciò che pensa.

Il dono della serenità è nascosto nel cuore di ciascuno di noi.

Tu non sei quello che sembri nei momenti di tristezza. Sei molto di più.

Bisogna attendere con pazienza il momento opportuno per agire.

Crea nella tua mente l’idea di un perfetto maestro sempre al tuo fianco, e fai tutto con lo scopo di riverirlo e di onorare i suoi insegnamenti.

Bisogna lottare per i propri sogni, ma si deve anche sapere che, quando determinati cammini si rivelano impossibili, è meglio serbare le energie per percorrere altre strade.

L’allegria è contagiosa, e riesce sempre a evitare che le persone si lascino paralizzare dalla depressione, dalla solitudine, e dalle difficoltà.

Un guerriero non può abbassare la testa, altrimenti perde di vista l’orizzonte dei suoi sogni.

Conosci bene la tecnica e padroneggi lo strumento, ma non sai dominare la tua mente. Sai tirare quando tutte le circostanze ti sono favorevoli, ma trovandoti su un terreno rischioso, non riesci a raggiungere l’obiettivo.

Che cos’è che spinge una persona a detestarsi? Forse la vigliaccheria. Oppure l’eterna paura di vivere nell’errore, di non fare ciò che gli altri si aspettano.

Tu sei triste. E ciò dimostra che la tua anima è ancora viva.

La ricerca della felicità è più importante del bisogno di dolore.

Agendo in un modo che può sembrare assurdo, è possibile raggiungere le profondità della propria anima, la sua parte più antica, quella prossima all’origine di ogni cosa.

Nella vendetta l’essere umano si abbassa al livello del proprio nemico, mentre nel perdono mostra saggezza e intelligenza.

Non mi pento dei problemi che mi sono creato, perché mi hanno portato fin dove desideravo arrivare.

Ci lamentiamo copiosamente, ma diventiamo vigliacchi quando si tratta di assumere dei provvedimenti. Vogliamo che tutto cambi, ma ci rifiutiamo di cambiare noi stessi.

Tanta gente tenta di mostrare il lato peggiore di sé. Cela la forza interiore con l’aggressività; dissimula la paura della solitudine con un’aria di indipendenza. Non crede nelle proprie capacità, ma vive proclamando ai quattro venti i propri pregi.

frasi paulo coelho
Leggi anche: Frasi Di Massimo Bisotti: 186 Immagini, Aforismi E Citazioni Del Famoso Scrittore

Paulo Coelho: frasi d’amore

Diciamoci la verità: uno dei temi più cercati tra frasi e citazioni, che siano di Paulo Coelho o meno, sono le frasi d’amore. E il fatto che l’autore ce ne fornisca costantemente di splendide nei suoi romanzi, non può che farci piacere. Ecco dunque una carrellata di frasi d’amore di Paulo Coelho da condividere con chi amate!

L’amore non è soltanto un sentimento, è un’arte. E, come qualsiasi arte, non è sufficiente l’ispirazione, ci vuole anche molto impegno.

Nell’amore non esistono regole. Possiamo tentare di seguire i manuali, di controllare il cuore, di avere una strategia di comportamento. Ma sono tutte cose insignificanti: decide il cuore. E quanto decide è ciò che conta.

Quanto più lontano stanno dagli occhi, tanto più vicini al cuore sono i sentimenti che cerchiamo di soffocare e dimenticare.

Era possibile identificare l’altra parte di sé dal bagliore dello sguardo: sin dall’inizio dei tempi, era in questo modo che le persone riconoscevano il vero amore.

L’amore è sempre nuovo. Non importa che amiamo una, due, dieci volte nella vita: ci troviamo sempre davanti a una situazione che non conosciamo. L’amore può condurci all’inferno o in paradiso,
comunque ci porta sempre in qualche luogo. È necessario accettarlo,
perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza. Se non lo accettiamo, moriremo di fame pur vedendo i rami dell’albero della vita carichi di frutti: non avremo il coraggio di tendere la mano e coglierli. È necessario ricercare l’amore là dove si trova, anche se ciò potrebbe significare ore, giorni, settimane di delusione e di tristezza.

Chi cerca di possedere un fiore, vede la sua bellezza appassire, ma chi lo ammira in un campo, lo porterà sempre con sé. Perché il fiore si fonderà con il pomeriggio, con il tramonto, con l’odore di terra bagnata e con le nuvole all’orizzonte.

Non dobbiamo mai giudicare la vita degli altri, perché ciascuno conosce il proprio dolore e la propria rinuncia.

Il vero amore permette a ciascuno di seguire il proprio cammino, giacché esso non allontana mai le parti.

L’esperienza spirituale è soprattutto un’esperienza pratica dell’amore. E nell’amore non esistono regole.

Per tutta la vita ho concepito l’amore come una sorta di schiavitù accettata. È una menzogna: la libertà esiste solo quando è presente l’amore. Chi si abbandona totalmente, chi si sente libera ama al grado estremo. E chi ama al grado estremo, si sente libero.

Il guerriero della luce crede. Poiché crede nei miracoli, i miracoli cominciano ad accadere. Siccome ha la certezza che il suo pensiero può modificare la vita, la sua vita comincia a mutare. Poiché è sicuro che incontrerà l’amore, l’amore compare.

Tutte le strade del mondo conducono al cuore del guerriero: egli s’immerge senza esitazioni nel fiume di passioni che scorre sempre attraverso la vita.

Non siamo chi desidereremmo essere. Siamo ciò che la società richiede, gli individui che i nostri genitori hanno deciso che fossimo. Ci adoperiamo per non deludere nessuno, abbiamo un immenso bisogno di essere amati. E, di conseguenza, soffochiamo la parte migliore di noi.

Nel momento in cui partiamo in cerca dell’amore, anche l’amore muove per venirci incontro. E ci salva.

Quando incontriamo qualcuno e ci innamoriamo, abbiamo l’impressione che tutto l’universo sia d’accordo.

Se qualcuno se ne va è perché arriverà qualcun altro – io incontrerò nuovamente l’amore.

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim’ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente. Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l’ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta.

L’amore non sta nell’altro, ma dentro noi stessi. Siamo noi che lo risvegliamo. Ma, perché questo accada, abbiamo bisogno dell’altro. L’universo ha senso solo quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni.

L’amore non sta nell’altro, ma dentro noi stessi. Siamo noi che lo risvegliamo. Ma perché ciò accada, abbiamo bisogno dell’altro.

Il sesso è l’arte di controllare la mancanza di controllo.

Alcuni praticano l’amore naturalmente, ma la maggioranza deve apprendere di nuovo, ricordare come si ama.

Chi è capace di sentire, sa che si può provare piacere ancor prima di sfiorare l’altra persona. Le parole, gli sguardi… racchiudono il segreto della danza.

L’amore trasforma e guarisce, ma, a volte, architetta trappole mortali e finisce per annientare chi ha deciso di concedersi totalmente.

La passione ti fa smettere di mangiare, di dormire, di lavorare, di vivere in pace. Molti si spaventano perché, quando compare, distrugge tutto ciò che di vecchio incontra.

L’amore non deve essere compreso, ma solo dimostrato.

Sottrarsi alla passione
o abbandonarvisi ciecamente.
Quale di questi atteggiamenti
è il meno distruttivo?
Non lo so!

Se un uomo è capace di amare la propria compagna senza limitazioni né condizioni, allora rivela al mondo l’amore di Dio. Rivelando l’amore di Dio, egli amerà il suo prossimo. Amando il suo prossimo, riverserà il proprio amore anche su sé stesso. È così tutte le cose torneranno al loro posto. E la storia cambierà.

Tutti noi abbiamo un obbligo nei confronti dell’amore: permettere che si manifesti nel modo che ritiene migliore.

L’amore è una forza selvaggia. Quando cerchiamo di controllarlo, ci distrugge. Nell’istante in cui tentiamo di imprigionarlo, ci rende schiavi. Quando ci sforziamo di capirlo, ci lascia smarriti e confusi.

Nei momenti in cui tutto risulta inutile, possiamo ancora amare senza aspettarci ricompense, cambiamenti, ringraziamenti.

Correggere un’azione o un comportamento non è necessariamente qualcosa di negativo: anzi, è importante per riuscire a mantenere la retta via della giustizia.

Quando guardo la sua sabbia, immagino i milioni di persone che sono state create uguali, e penso che non sempre il mondo si è dimostrato giusto con ciascuna di esse.

Un abbraccio vuol dire “Tu non sei una minaccia. Non ho paura di starti così vicino. Posso rilassarmi, sentirmi a casa. Sono protetto, e qualcuno mi comprende”. La tradizione dice che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero, guadagniamo un giorno di vita.

L’amore più forte è quello capace di mostrare la propria fragilità.

Anche se si dispone di tutti i mezzi di comunicazione immaginabili, nulla – assolutamente nulla – può sostituire lo sguardo dell’essere umano.

Applaudii quando la ragione perse la battaglia e mi rimase la sola alternativa di abbandonarmi e di accettare che ero innamorato.

Non mi interessa essere felice. Preferisco vivere nell’innamoramento, anche se sono consapevole di quanto possa essere pericoloso, poiché si ignora sempre ciò a cui si va incontro.

Impararono a convivere con le piccole ferite che un rapporto molto stretto può causare, comprendendo che la cosa più importante era il calore dell’altro. E così sopravvissero.

L’amore è un atto di fede.

L’universo ha senso soltanto quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni.

Il desiderio non è ciò che vedi, ma quello che immagini.

Dobbiamo amare gli altri, noi stessi, i nemici – e allora nella nostra vita non mancherà nulla.

L’amore di Dio per l’essere umano può dirsi impossibile. Non sarà mai corrisposto in modo adeguato, eppure Lui continua ad amarci.

Chi confida nel proprio potere di seduzione, nella capacità di dire le cose al momento giusto, nell’uso corretto del corpo, diviene sordo alla “voce del cuore”.

Si immaginò sia regina che schiava, dominatrice e vittima. Nella sua immaginazione faceva l’amore con uomini di tutti i colori della pelle – bianco, nero, giallo – con gli omosessuali e i mendicanti. Lei era di nessuno e nessuno poteva fare niente per lei. Aveva uno, due, tre orgasmi, uno dopo l’altro. Immaginava tutto quello che non aveva mai immaginato prima e lei dedico se stessa a tutto ciò che era più fondamentale e più puro.

aforismi paulo coelho
Leggi anche: 180 Aforismi, Frasi, Canzoni E Immagini Sulla Nostalgia

Paulo Coelho: frasi de “L’Alchimista”

Chi ha sfogliato le pagine di questo libro, ricorderà sicuramente tutti i dettagli della meravigliosa storia di Santiago, pastore andaluso che, alla ricerca di un grande tesoro, intraprende un viaggio avventuroso, che lo porterà dallo stretto di Gibilterra, attraverso tutto il deserto nordafricano, fino alle piramidi d’Egitto. E come dimenticare, quindi, le frasi celebri contenute in quest’opera di Paulo Coelho? Noi abbiamo raccolto le più belle, voi quante ne ricordate di queste frasi de L’Alchimista di Paulo Coelho?

Come una persona che ripulisce la soffitta, io volevo sgombrare la mia mente, prepararmi per il foglio bianco che mi attendeva nella macchina da scrivere.

Lo specchio riflette solo ciò che vede: non sbaglia perché non pensa.

Non devo pensare! Devo agire. Ora. Ed essere come un lago che riflette il cielo, senza tentennamenti.

Avrei raccontato la storia di un altro me stesso, la storia di quel pastore che ero stato, anche se non avevo mai avuto un gregge di pecore da governare-soltanto sogni.

Un’imbarcazione è più sicura quando si trova in un porto; tuttavia non è per questo che le barche vengono costruite.

Vado in cerca di un tesoro, ma sono perfettamente consapevole che il cammino è altrettanto importante della meta da raggiungere.

In questa sorta di esilio spirituale, appresi molte cose importanti: che accettiamo una verità solo quando prima l’abbiamo negata dal profondo della nostra anima, che non dobbiamo sfuggire al destino e che la mano di Dio è infinitamente generosa, malgrado il Suo rigore.

È proprio la possibilità di realizzare un sogno che rende la vita interessante.

Gli piaceva viaggiare: si finisce sempre per fare nuovi amici, anche senza bisogno di trascorrere insieme un giorno dopo l’altro nello stesso luogo.

Quando si vedono sempre le stesse persone alla fine queste cominciano a far parte della nostra vita. E quando divengono parte della nostra vita, cominciamo a volerla modificare. Se non ci comportiamo come loro si aspettano, si irritano. Sembra che tutti abbiano l’idea esatta di come vivere la nostra vita. E non sanno mai come devono vivere la loro. Come la donna dei sogni, che non sapeva trasformarli in realtà.

Se cominci a promettere quanto ancora non possiedi, finirai per perdere la voglia di ottenerlo.

Chiunque tu sia o qualunque cosa tu faccia, quando desideri una cosa con volontà, è perché questo desiderio è nato nell’anima nell’Universo. Quella cosa rappresenta la tua missione sulla Terra.

La paura di soffrire è assai peggiore della stessa sofferenza. Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni.

E quando tu desideri qualcosa, tutto l’universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio.

“Gli uomini scoprono ben presto la propria ragione di esistere” disse il vecchio con una certa amarezza nello sguardo. “Forse è questo il motivo per cui desistono altrettanto spesso. Ma il mondo è così”.

A volte è meglio lasciare le cose come stanno.

E quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle cha accadono nella vita ogni qualvolta il sole sorge e attraversa il cielo.

E cercherò sempre di custodire quel poco che possiedo, perché sono troppo piccolo per abbracciare il mondo.

Quando si ama, non si ha alcun bisogno di capire che cosa accade all’esterno, perché tutto comincia ad accadere dentro di noi.

Io sono come tutti gli altri: vedo il mondo come vorrei che andasse, e non come va veramente.

Una ricerca comincia sempre con la fortuna del principiante. E finisce sempre con la prova del conquistatore.

Non desistere mai dai tuoi sogni. Segui i segnali.

Esiste un linguaggio che va al di là delle parole.

Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire.

Se imparerò a decifrare questo linguaggio senza parole, riuscirò a decifrare il mondo

Tutto è una cosa sola.

Non riuscirai mai a farlo stare zitto. E per quanto tu finga di non ascoltare ciò che dice, sarà sempre nel tuo petto e continuerà a ripetere quello che pensa della vita e del mondo.

Non tutti possiedono i sogni nella stessa maniera.

Ormai sono troppo abituato a me stesso.

Ascolta il tuo cuore. Esso conosce tutte le cose.

Quando si prendeva una decisione, in realtà si cominciava scivolare in una forte corrente che ti portava verso un luogo mai neppure sognato al momento di decidere.

Quando amiamo desideriamo sempre essere migliori di quanto siamo.

“Presentimenti” come soleva dire sua madre. Il ragazzo cominciò a capire che i presentimenti erano come delle rapide immersioni dell’anima in questa corrente universale della vita, dove le storie di tutti gli uomini sono legate intimamente tra loro e dove possiamo conoscere tutto perché è scritto.

Quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita, ogniqualvolta il sole attraversa il cielo.

Nessuno ha paura dell’ignoto perché chiunque è in grado di conquistare tutto ciò che desidera e che gli serve.

Abbiamo paura di perdere soltanto ciò che possediamo, sia esso la nostra vita o i poderi. Ma la paura passa quando ci rendiamo conto che la nostra vita e la storia del mondo sono state scritte dalla stessa mano.

Quando non si può tornare indietro, bisogna soltanto preoccuparsi del mondo migliore per avanzare. Al resto ci pensa Allah. Compreso il pericolo.

Gli uomini sognano più il ritorno che la partenza.

È il principio che muove tutte le cose. Nell’alchimia è chiamata l’anima del mondo. Quando desideri con tutto il cuore, sei più vicino all’anima del mondo che è sempre una forza positiva.

È facile capire come nel mondo esista sempre qualcuno che attende qualcun altro, che ci si trovi in un deserto o in una grande città. E quando questi due esseri s’incontrano e i loro sguardi s’incrociano, tutto il passato e tutto il futuro non hanno più alcuna importanza. Esistono solo quel momento e quella straordinaria certezza che tutte le cose, sotto il sole, sono state scritte dalla stessa mano, la mano che risveglia l’amore e che ha creato un’anima gemella per chiunque lavori, si riposi e cerchi i propri tesori sotto il sole, perché se tutto ciò non esistesse non avrebbero più alcun senso i sogni dell’umanità.

Tutto ciò che si trova al di sotto e al di sopra della superficie della Terra si trasforma sempre, perché è la Terra è viva, e possiede un’anima. Anche noi ne facciamo parte, ma ben di rado siamo consapevoli che essa agisce sempre a nostro favore.

Io non vivo né nel mio passato, né nel mio futuro. Possiedo soltanto il presente, ed è il presente che mi interessa. Se riuscirai a mantenerti sempre nel presente, sarai un uomo felice. La vita sarà una festa, un grande banchetto, perché è sempre e soltanto il momento che stiamo vivendo.

Ho imparato che il mondo possiede un’anima, e chi riesce a comprendere quest’anima riuscirà a comprendere il linguaggio delle cose. Ho appreso che tanti alchimisti hanno vissuto la propria leggenda personale e hanno finito per scoprire l’anima del mondo, la pietra filosofale e l’elisir. Ma, soprattutto, ho appreso che queste cose sono talmente semplici da poter essere scritte su uno smeraldo.

Paulo Coelho frasi l'alchimista
Leggi anche: Immagini E Frasi Di Bob Marley: 190 Pensieri Del Re Del Reggae

Paulo Coelho: frasi di amore finito

Da dire c’è che – per quanto bello sia – l’amore non è sempre rose e fiori. E questo lo spiega bene Paulo Coelho con frasi sull’amore finito. Molti sono infatti gli aforismi, le parole e le opere che descrivono il dolore che si prova con la rottura di questo potente sentimento. Di seguito, le più belle frasi di Paulo Coelho sull’amore che finisce.

Molti sono stati abbandonati dalla persona amata, eppure sono riusciti a trasformare l’amarezza in felicità.

“Si può cancellare dal cuore il dolore di una perdita?”
“No. Ma ci si può rallegrare con ciò che si ricava da essa”.

Posso vivere senza di lei, ma vorrei incontrarla di nuovo, per dirle ciò che non le ho mai detto mentre stavamo insieme: ‘Io ti amo più di me stesso’. Se riuscirò a dirle queste parole, allora potrò andare avanti, in pace, perché questo amore mi ha redento.

Coloro che hanno toccato la mia anima non sono riusciti a risvegliare il mio corpo e coloro che hanno accarezzato il mio corpo non sono stati in grado di raggiungere la mia anima.

In tutte le lingue del mondo esiste questo adagio: “Ciò che gli occhi non vedono, il cuore non sente”. Ebbene, io affermo che non c’è niente di più falso. Quanto più lontani stanno, tanto più vicino al cuore sono i sentimenti che cerchiamo di soffocare e dimenticare. Se siamo in esilio, vogliamo serbare ogni piccolo ricordo delle nostre radici; se ci troviamo lontani dalla persona amata, chiunque passi per la strada ce la farà ricordare.

Io mi sono sentita ferita quando ho perduto gli uomini dei quali mi ero innamorata. Oggi sono convinta che non si perde nessuno visto che non si possiede nessuno. Questa è l’autentica esperienza della libertà: avere la cosa più importante del mondo, senza possederla.

Chi ha già perso qualcosa che riteneva di avere garantito finisce per capire che nulla gli appartiene.

Aspettare è doloroso. Dimenticare è doloroso. Ma non sapere quale decisione prendere è la peggiore delle sofferenze.

È assai facile vivere con il dolore, è una droga potente, presente nel nostro quotidiano, nella sofferenza nascosta, nelle rinunce che facciamo, quando diamo la colpa all’amore per la sconfitta dei nostri sogni.

Lo abbiamo provato tutti nella vita. In qualche momento tutti abbiamo esclamato fra le lacrime: “sto soffrendo per un amore per cui non vale la pena”. Soffriamo perché pensiamo di dare più di quanto riceviamo. Perché non riusciamo ad imporre le nostre regole. Soffriamo inutilmente, perché il seme della nostra crescita sta proprio nell’amore. Quanto più amiamo, tanto più siamo vicini all’esperienza spirituale. I veri illuminati erano pieni di gioia, perché chi ama riesce a vincere il mondo, non ha paura di perdere nulla. Il vero amore è un atto di totale abbandono.

Tutti – senza alcuna eccezione – hanno bisogno di bruciare nel fuoco delle proprie emozioni passate, di rivivere gioie e dolori, cadute e riprese, fino al momento in cui sono in grado di intravedere il filo conduttore che esiste dietro ogni nuovo incontro.

paulo coelho frasi celebri
Leggi anche: Frasi E Immagini Divertenti Di Compleanno: 126 Modi Per Fare Gli Auguri

Paulo Coelho: frasi sulla vita

Altro main theme, immancabile negli splendidi romanzi dello scrittore, è la vita. Le frasi di Paulo Coelho sulla vita sono ricche di spunti di riflessione. Come affrontarla, come viverla appieno, come non lasciarsi abbattere dalle avversità che incontriamo, lui sa sempre quale sia la cosa giusta da dirci. Sicuramente in questa raccolta di aforismi sulla vita di Paulo Coelho riuscirete a trovare qualcuna che fa al caso vostro.

La vita non è un lungo giorno di festa, bensì un apprendistato senza fine. La cui lezione più importante è: imparare ad amare.

In ogni istante della nostra vita abbiamo un piede nella favola e l’altro nell’abisso.

Le delusioni, le sconfitte, lo scoramento sono strumenti che Dio utilizza per mostrare la strada.

Ho commesso alcuni errori, ma non sono stato un vigliacco. Ho vissuto appieno la vita e mi sono prodigato in ogni mia azione.

Certe persone vivono in lotta con altre, con sé stesse, con la vita. Allora si inventano opere teatrali immaginarie e adattano il copione alle proprie frustrazioni.

Che cosa mai significava sentirsi rispondere di no, tralasciare qualcosa per farlo successivamente, se la cosa più importante era godersi pienamente la vita?

In ogni momento della nostra vita ci sono cose che sarebbero potute accadere, ma che alla fine non sono avvenute.

Riusciamo a comprendere il miracolo della vita solo quando lasciamo che l’inatteso accada.

Se non rinasceremo, se non torneremo a guardare la vita con l’innocenza e l’entusiasmo dell’infanzia, non ci sarà più significato nel vivere.

Il vero maestro non è quello che insegna un cammino ideale, ma colui che mostra all’allievo le innumerevoli vie che lo porteranno alla strada attraverso la quale incontrerà il proprio destino.

In un mondo in cui si tenta disperatamente di sopravvivere, come si possono giudicare le persone che decidono di morire?

L’Inferno è guardarsi indietro in quella frazione di secondo e scoprire di aver sprecato l’occasione per rendere degno il miracolo della vita.

In fondo la colpa di tutto ciò che ci accade nella vita è esclusivamente nostra. Tanta gente ha avuto le nostre stesse difficoltà, ma ha reagito in maniera diversa.

La vita scorre molto veloce: ti fa precipitare dal cielo all’Inferno in pochi secondi.

La consapevolezza della morte ci incoraggia a vivere.

Tutto ciò che farai nella vita lascerà una traccia: impegnati per avere piena coscienza di ogni tua azione.

Serviti dei brutti momenti per scoprire ciò che ti fa tremare. Serviti dei momenti belli per trovare la tua via verso la pace interiore.

Quando l’insoddisfazione permane, dev’essere infusa direttamente da Dio per un’unica ragione: è necessario cambiare tutto, continuare lungo il cammino.

Se nulla mi appartiene, allora non devo assolutamente sprecare il tempo preoccupandomi di cose che non sono mie. Meglio vivere come se oggi fosse il primo (o l’ultimo) giorno della vita.

Nella vita ci sono certe cose che, indipendentemente dal lato da cui le vediamo, sono sempre le stesse e valgono per tutti. Come l’amore, per esempio.

Quella è la vita passata, che non è stata goduta al momento opportuno e che adesso risulta invivibile perché è troppo tardi. Questa è la vita a venire: bisogna aspettare il momento giusto per viverla. Questo è il presente. Impara a divorarlo senza alcuna paura o senso di colpa.

Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto.

Vivere è sperimentare. Non restare immobili a meditare sul senso della vita.

La gran parte delle malattie che ci colpiscono si sviluppano dalle emozioni represse.

La vita sta tornando a essere stimolante. L’apatia è stata sostituita dalla paura.

A ogni essere umano è stata donata una grande virtù: la capacità di scegliere. Chi non la utilizza, la trasforma in una maledizione e altri sceglieranno per lui.

Chi comprende appieno il senso della vita sa che nulla ha inizio e nulla ha fine, e dunque non si lascia sopraffare dall’angoscia. Lotta per ciò in cui crede senza tentare di dimostrare niente a nessuno, palesando la calma silenziosa dell’individuo che ha avuto il coraggio di scegliere il proprio destino.

La luce dei nostri sogni si trasforma nel mostro dei nostri incubi. E diventiamo schiavi delle cose non realizzate, delle possibilità non vissute.

Non mi pento dei momenti in cui ho sofferto; porto su di me le cicatrici come se fossero medaglie, so che la libertà ha un prezzo alto quanto quello della schiavitù. L’unica differenza è che si paga con piacere e con un sorriso… anche quando quel sorriso è bagnato dalle lacrime.

La vita può essere breve o lunga, dipende da come la viviamo.

Le persone possono migliorare solo quando osservano ciò che l’altro sta facendo, non per giudicarlo, ma per ammirarlo per la sua dedizione e il suo coraggio.

La vita ci offre migliaia di opportunità per imparare. Ogni uomo e ogni donna, in tutti i momenti della vita, ha sempre un’opportunità di affidarsi all’amore, di consegnarsi alla sua grazia.

Sono riuscita a trasgredire le regole, e il mondo non mi è crollato addosso!

La sfida non attende. La vita non guarda indietro. Una settimana è un periodo più che sufficiente per decidere se vogliamo accettare il nostro destino.

Tutti sono convinti che l’obiettivo dell’esistenza sia quello di portare a compimento un piano. Nessuno si domanda se quel progetto sia il proprio, o se sia stato pensato da altri. Le persone accumulano esperienze, ricordi, cose e idee altrui più di quanto possano sostenere. E così dimenticano i propri sogni.

Le persone giudicano sempre gli altri avendo come modello i propri limiti e a volte l’opinione della comunità è piena di preconcetti e timori.

Una cosa è pensare di essere sulla strada giusta, ma tutt’altra è credere che la tua strada sia l’unica.

Ogni freccia vola in maniera diversa. Scocca mille frecce, ciascuna ti mostrerà un tragitto distinto: questo è il cammino dell’arco.

Non scegliamo le nostre vite, ma possiamo decidere il modo in cui gestire le gioie e le tristezze.

Quando non ho avuto più niente da perdere, ho ottenuto tutto. Nel momento in cui ho cessato di essere chi ero, ho ritrovato me stesso. Quando ho conosciuto l’umiliazione, ma ho continuato a camminare, ho capito che ero libero di scegliere il mio destino.

Bisogna chiudere i cicli. Non per orgoglio, per incapacità o per superbia: semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita. Chiudi la porta, cambia musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere. Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.

La solitudine non è l’assenza di un compagno o di una compagna, ma il momento in cui la nostra anima può parlarci liberamente e aiutarci a prendere delle decisioni riguardo alle nostre vite.

Vivere è allenarsi. Allenandoci, ci prepariamo per affrontare tutto quello da cui siamo attesi. A quel punto, la vita e la morte perdono ogni significato: esistono solo le sfide che accogliamo con gioia e superiamo con serenità.

Non è quello che hai fatto nella tua vita passata a influenzare il presente, ma è ciò che fai nel presente che redimerà il passato e logicamente cambierà il futuro.

Mi è ritornata un’immensa voglia di vivere quando ho scoperto che il senso della mia vita era quello che io avrei voluto darle.

La vita è il treno, non la stazione ferroviaria. E finora tu non hai viaggiato: hai soltanto cambiato paese. Una cosa del tutto diversa.

Se l’amore è una condizione divina, la solitudine è una prerogativa umana. Ed entrambi convivono senza alcun conflitto nelle persone che hanno compreso il miracolo della vita.

Concludere un ciclo, chiudere un uscio, terminare un capitolo: non importa come lo si definisca, ciò che conta è lasciare nel passato quei momenti di vita che sono finiti.

paulo coelho frasi
Leggi anche: Frasi Di Alda Merini: 200 Citazioni, Poesie E Immagini Da Condividere

Paulo Coelho: frasi sull’amicizia

In questa corposa carrellata non poteva certamente mancare un tema come questo. Anche l’amicizia, infatti, è un argomento assolutamente ricorrente nelle opere di Paulo Coelho e le frasi sull’amicizia che abbiamo preparato per voi lo dimostrano. Se non ne avete ancora abbastanza di frasi belle di Paulo Coelho, prendete carta e penna perché non è finita qui.

I migliori alleati sono quelli che non ragionano come gli altri. Per questo, quando cerchi dei compagni con cui condividere l’entusiasmo del tiro, fidati del tuo intuito e non curarti dei commenti altrui.

In questo momento ho bisogno di un’unica cosa: un abbraccio. Un gesto antico quanto l’umanità.

Anche quando un amico fa qualcosa che non ti piace, continua a essergli amico.

In ogni rapporto umano, la cosa più importante è parlare. Ma le persone non lo fanno più: non sanno più sedersi per raccontare e ascoltare gli altri.

I veri amici sono quelli che ci stanno accanto quando accadono le cose belle. Essi schierano dalla nostra parte, gioiscono per le nostre vittorie. I falsi amici sono quelli che compaiono soltanto nei momenti difficili, con una triste espressione di ‘solidarietà’: in realtà, la nostra sofferenza serve a consolarli per le loro vite miserabili.

Io sono stato ingiusto con te, e tu sei stato ingiusto con me. Ma poiché oggi è il giorno del perdono, tu dimenticherai le mie mancanze e io dimenticherò le tue, e in questo modo potremo rimanere insieme ancora per un anno.

Scegli i tuoi alleati e impara a lottare in compagnia, perché nessuno vince una guerra da solo.

Un guerriero confida negli altri perché, prima di tutto, confida in se stesso.

La felicità è qualcosa che si moltiplica quando viene condivisa.

Il tradimento è il colpo che non ti aspetti.

paulo coelho aforismi
Leggi anche: Frasi Di Marilyn Monroe: 280 Citazioni E Immagini Per Ricordare La Grande Diva

Immagini Paulo Coelho con frasi celebri

Abbiamo parlato d’amore e amori finiti, di amicizia, della vita e le sue peripezie. Cosa manca? Beh, chiaro. Una bella carrellata di immagini e frasi di Paulo Coelho da salvare e condividere sui social. Godetevi, dunque, di Paulo Coelho, frasi e immagini preparate appositamente per voi.

frasi belle paulo coelho
Non cercare le apparenze; possono ingannare. Non cercare la salute, anche quella può affievolirsi. Cerca qualcuno che ti faccia sorridere perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornataccia.
immagini frasi paulo coelho
Il successo è poter coricarsi ogni sera con l’anima in pace.
(Paulo Coelho)
frasi celebri paulo coelho
Quando si ama, non si ha alcun bisogno di capire che cosa accade all’esterno, perché tutto comincia ad accadere dentro di noi (L’alchimista – Paulo Coelho).
paulo coelho frasi d'amore
Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.
(Paulo Coelho)
frasi paulo coelho amore
Nel momento in cui si decide di affrontare un problema, ci si rende conto di essere più preparati di quanto si pensi.
(Paulo Coelho)
adulterio paulo coelho frasi
L’amore si scopre soltanto amando.
(Paulo Coelho)
frase paulo coelho
Chi ama riesce a vincere il mondo, non ha paura di perdere nulla. Il vero amore è un atto di totale abbandono.
(Paulo Coelho)
paulo coelho aforismi
La barca è più sicura nel porto. Ma non è per questo che le barche sono state costruite.
(Paulo Coelho)
aforismi paulo coelho
L’amore più forte è quello capace di mostrare la propria fragilità.
(Paulo Coelho)
frase paulo coelho
Se pensi che l’avventura sia pericolosa, prova la routine. È letale.
frasi di paulo coelho
L’amore è sempre nuovo. Non importa che amiamo una, due, dieci volte nella vita:
ci troviamo sempre davanti a una situazione che non conosciamo.
L’amore può condurci all’inferno o in paradiso,
comunque ci porta sempre in qualche luogo.
È necessario accettarlo,
perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza.
Se non lo accettiamo, moriremo di fame
pur vedendo i rami dell’albero della vita carichi di frutti:
non avremo il coraggio di tendere la mano e coglierli.
È necessario ricercare l’amore là dove si trova,
anche se ciò potrebbe significare ore, giorni,
settimane di delusione e di tristezza. Perché, nel momento in cui partiamo in cerca dell’amore, anche l’amore muove per venirci incontro. E ci salva. 
(Paulo Coelho)
frase paulo coelho amicizia
In ogni istante della nostra vita abbiamo un piede nella favola e l’altro nell’abisso.
(Paulo Coelho)
frasi celebri paulo coelho
Dobbiamo ascoltare il bambino che eravamo un tempo e che ancora esiste in noi. Questo bimbo coglie gli istanti magici.
frasi belle paulo coelho
Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.
frasi paulo coelho
Un cuore entusiasta trova opportunità dappertutto. (Paulo Coelho)
frase paulo coelho
Coloro che ti odiano e sono ammiratori segreti che non riescono a capire perché tanta gente ti ama.
(Paulo Coelho)
frasi sull'amore paulo coelho
Capitolo 2: il cuore. “Ascolta il tuo cuore. Egli conosce tutte le cose”.
(Paulo Coelho, L’Alchimista)
paulo coelho frasi
Non permettere alle ferite di trasformarti in quello che non sei.
(Paulo Coelho)
aforismi paulo coelho
Il vero io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te.
(Paulo Coelho)
paulo coelho frasi sulla vita
Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.
(Paulo Coelho)
paulo coelho frasi sulla vita
Sembra che tutti abbiano l’idea di come dobbiamo vivere la nostra vita. E non sanno mai come devono vivere la loro.
(Paulo Coelho)
frasi d'amore paulo coelho
Le cose più semplici sono le più straordinarie, e solo le persone sagge possono vederle.
(Paulo Coelho)
frasi paulo coelho l'alchimista
Chi entra nel deserto non può tornare indietro. Quando non si può tornare indietro, bisogna soltanto preoccuparsi del modo migliore per avanzare.
(Paulo Coelho)
aforismi paulo coelho
Un corazon entusiasta encuentra oportunidades en todas partes (Un cuore entusiasta trova opportunità ovunque).
(Paulo Coelho)
frasi paulo coelho
…perché l’amore non è fatto solo di affetto, passione e tenerezza ma soprattutto di alchimia. Quella sottile e inspiegabile magia che rende tutto così speciale proprio perché non si spiega.
(Paulo Coelho)
aforismi paulo coelho
Penso che un libro abbia un’esistenza propria e non debba essere condannato a restare immobile su uno scaffale lasciamo che libri viaggiano e che altre mani li tocchino.
(Paulo Coelho)

Leggi anche: Frasi E Immagini Sull’amicizia In Inglese: 105 Pensieri Con Traduzione Da Dedicare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.