La vita in Aforismi

135 frasi e immagini sull’infinito per perdersi nella bellezza senza fine

L’infinito è l’idea di qualcosa che ha un inizio, ma non una fine, qualcosa di grande e complicato. Vediamo insieme frasi e immagini sull’infinito per aprire i nostri pensieri alla sua conoscenza.

Frasi sull’infinito

Il concetto di infinito è ampio, complesso, contorto. Lo si ritrova in diversi ambiti, dalla filosofia, alla matematica, alla fisica, alla biologia, alla religione e alle arti grafiche.
In tutte le manifestazioni intellettuali umane, artistiche, scientifiche o di pensieri infiniti, l’uomo si è sempre confrontato con l’infinito. Immagini che lo configurano come limite dell’essere umano. L’uomo è, per sua natura, l’opposto dell’infinito. È manifestazione del limitato e del temporaneo. Ecco frasi che fanno riflettere sul mistero dell’infinito, frasi profonde da utilizzare per esprimere la grandezza dell’uomo, della vita e dell’Universo.

Aforismi sull’infinito

Un modo per esplorare l’infinito è riflettere, analizzare, studiare. Fin dai tempi antichi l’uomo ha espresso i suoi pensieri sull’infinito attraverso aforismi frasi belle sull’infinito. Dal pensiero concreto a quello spirituale, la ricerca dell’infinito è un modo per avere certezze sul futuro, sull’aldilà, per cercare risposte alle mille incognite legate all’essere umano e alla vita e dare una dimensione reale a un concetto intangibile, utopico.
Proviamo a darne un senso attraverso degli aforismi sull’infinito.

La sola cosa che sappiamo per certa riguardo all’infinito è che le discussioni su di esso sono infinite.
(Joop Goudsblom)

Quando le porte della percezione si apriranno tutte le cose appariranno come realmente sono: infinite.
(William Blake)

Spesso alzo la testa e guardo mio fratello, l’Oceano, con amicizia: esso raggiunge l’infinito, ma so che anche lui cozza dappertutto contro i propri limiti; ed ecco il perché, senza dubbio, di questo tumulto, di questo fracasso.
(Romain Gary)

L’orizzonte è la linea che sottolinea l’infinito.
(Victor Hugo)

Cos’è l’infinito? Pensa all’umana stupidità.
(Bertrand Russell)

Se fossimo soli l’immensità sarebbe davvero uno spreco.
(Isaac Asimov)

Anelo all’eternità perché lì troverò i miei quadri non dipinti e le mie poesie non scritte.
(Kahlil Gibran)

Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito.
(Antoine De Saint-Exupéry)

Ciascuno di noi è, in verità, un’immagine del grande gabbiano, un’infinita idea di libertà, senza limiti.
(Richard Bach)

Il mare è l’unico essere infinito che si pone umilmente ai nostri piedi, senza mai perdere una briciolo della sua grandezza.
(Fabrizio Caramagna)

Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
(Albert Einstein)

Le stelle sono buchi nel cielo da cui filtra la luce dell’infinito.
(Confucio)

Alla zampa di ogni uccello che vola è legato il filo dell’infinito.
(Victor Hugo)

Desiderare l’immortalità è desiderare la perpetuazione in eterno di un grande errore.
(Arthur Schopenhauer)

Non solo il numero degli atomi, ma anche quello dei mondi è infinito.
(Epicuro)

Che, poi, io il mare lo ascolterei all’infinito. A tutto volume. Con gli occhi piantati sul soffitto del cielo. A immaginarmi la vita.
(Fabrizio Caramagna)

Non posso farci nulla: l’idea dell’infinito mi tormenta.
(Alfred De Musset)

La paura dell’infinito è una forma di miopia che distrugge la possibilità di vederlo realmente.
(Georg Cantor)

Se lo guardi non te ne accorgi: di quanto rumore faccia. Ma nel buio… Tutto quell’infinito diventa solo fragore, muro di suono, urlo assillante e cieco. Non lo spegni, il mare, quando brucia nella notte.
(Alessandro Baricco)

Due linee parallele s’incontrano all’infinito… e ci credono.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Uomo libero, amerai sempre il mare!
Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola.
(Charles Baudelaire)

Amare significa agire ed esaltarsi senza tregua.
(Émile Verhaeren)

L’esistenza appare come un esistere dal niente.
(Nicola Abbagnano)

Una cima raggiunta è il bordo di confine tra il finito e l’immenso.
(Erri De Luca)

La vita è l’infanzia della nostra immortalità.
(Johann Wolfgang von Goethe)

Fabbrica troppo in basso chi fabbrica al di sotto delle stelle.
(Edward Young)

La nozione dell’infinito ha il doppio carattere d’imporsi e di essere incomprensibile.
(Louis Pasteur)

Il sole può tramontare e poi risorgere; noi, invece, una volta che il nostro breve giorno si spegne, abbiamo davanti il sonno di una notte senza fine.
(Catullo)

L’infinito sai cos’è, l’irraggiungibile
fine o meta che rincorrerai per tutta la tua vita.
(Raf)

La bellezza è l’eternità che si mira in uno specchio.
(Kahlil Gibran)

aforismi sull infinito

Leggi anche: Lo scorrere del tempo: 132 frasi, citazioni, immagini e tanto altro sul tempo

Poesie sull’infinito

Il nostro cervello lavora incessantemente a pieno regime, i pensieri sull’infinito si sovrappongono e creano quel caos che, alla fine, è origine della maggior parte dei malesseri. La nostra essenza riposa nell’infinito e a esso dobbiamo affidarci se vogliamo approdare alla guarigione e alla felicità. Poeti e scrittori si interrogano da sempre sulla conoscenza dell’infinito. Frasi poetiche lanciate nel vuoto e nel nulla che resteranno per noi le frasi più belle da leggere, riscrivere e dedicare.

Sempre caro mi fu quest’ermo colle,
E questa siepe, che da tanta parte
Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
Spazi di là da quella, e sovrumani
Silenzi, e profondissima quiete
Io nel pensier mi fingo; ove per poco
Il cor non si spaura. E come il vento
odo stormir tra queste piante, io quello
infinito silenzio a questa voce
vo comparando: e mi sovvien l’eterno,
e le morte stagioni, e la presente
e viva, e il suon di lei. Così tra questa
immensità s’annega il pensier mio:
e il naufragar m’è dolce in questo mare.
(Giacomo Leopardi, L’infinito)

Per scorgere l’eternità in un granello di sabbia
e il paradiso in un fiore di campo
tieni l’infinito nel palmo della mano
e l’eternità in un’ora.
(William Blake, I canti dell’innocenza)

Qui tra la gente che viene che va dall’osteria alla casa o al lupanare,
dove son merci ed uomini il detrito di un gran porto di mare,
io ritrovo, passando, l’infinito nell’umiltà.
Qui prostituta e marinaio, il vecchio che bestemmia, la femmina che bega,
il dragone che siede alla bottega del friggitore, la tumultuante giovane impazzita d’amore,
sono tutte creature della vita e del dolore; s’agita in esse, come in me, il Signore.
Qui degli umili sento in compagnia il mio pensiero farsi più puro dove più turpe è la via.
(Umberto Saba, Canzoniere)

Ascoltate voi stessi e guardate nell’Infinito e dello Spazio e del Tempo. Là echeggiano il canto degli Astri, la voce dei Numeri, l’armonia delle Sfere. Ogni sole è un pensiero di Dio e ogni pianeta un modo di questo pensiero. È per conoscere il pensiero divino, anime, che voi scendete e risalite penosamente la via dei sette pianeti e dei loro sette cieli. Che cosa fanno gli astri? Che cosa dicono i Numeri? Che cosa volgono le Sfere? O anime perdute e salvate, essi dicono, essi cantano, essi volgono i vostri destini!
(Ermete Trismegisto, Frammenti)

D’allora
vedo intorno,
con quanta furia,
l’anima del mondo
aneli a Te che agiti
le acque della vita.
(Angela Furcas, Anime di vento)

Qualche volta il destino assomiglia a una tempesta di sabbia che muta incessantemente la direzione del percorso. Per evitarlo cambi l’andatura. E il vento cambia andatura, per seguirti meglio. Tu allora cambi di nuovo, e subito di nuovo il vento cambia per adattarsi al tuo passo. Questo si ripete infinite volte, come una danza sinistra con il dio della morte prima dell’alba. Perché quel vento non è qualcosa che è arrivato da lontano, indipendente da te. È qualcosa che hai dentro. Quel vento sei tu. Perciò l’unica cosa che puoi fare è entrarci, in quel vento, camminando dritto, e chiudendo forte gli occhi per non far entrare la sabbia.
(Haruki Murakami, Kafka sulla spiaggia)

Oh!…Tu ignoto che arrivi
sospinto dal tempo
solleva l’incerto spirito
dell’anima mia
confusa nel labirinto
di mille domande.
(Elisa Orzes Grillone, L’ignoto)

È l’Incer-Ti-tudine.
È il dramma esistenziale,
che lacera in pezzi –a mille a mille– il cuore.
Perché si vive?…Perché si muore?
(Paola Ceci, Esistenzialismo)

Ho sempre amato il deserto.
Ci si siede su una duna di sabbia.
Non si vede, non si sente nulla.
Tuttavia qualcosa splende in silenzio.
(Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe)

L’amicizia ha in sé il significato di un dialogo infinito che continua anche quando non ci si vede, non ci si incontra e non ci si parla. Quando ci si rivede con una persona amica, si cancella il silenzio e si rimuove l’assenza: si ricostituisce il dialogo solo apparentemente perduto ma, in realtà, mai interrotto.
(Eugenio Borgna, La fragilità che è in noi)

Un mondo impossibile,
infinito come una poesia mai scritta,
con solo io e te nudi nelle braccia l’uno dell’altra
aperti alla fame reciproca come due palme libere,
e il tempo sospeso intorno a noi, immobile.
Immobile come una gioiosa fotografia in cornice su una vecchia scrivania di legno.
(Joumana Haddad)

Quel che noi crediamo il nostro amore, la nostra gelosia, non è la medesima passione continua, indivisibile.
Essi sono composti d’un’infinità d’amori successivi, di gelosie diverse ed effimere, che tuttavia per la loro moltitudine ininterrotta dànno l’impressione della continuità, l’illusione dell’unità.
(Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto)

Perché la luna è l’ansia d’infinito.
Meravigliosa ignota,
è polvere di gesso
il tuo chiarore?
(Emilia Pignatari, Il piede sulla luna)

Ma, soprattutto, piangevo perchè, all’improvviso, mi ero reso conto che ero proprio io quello in piedi, nel tunnel, con il vento che gli sferzava il viso. Non m’interessava vedere il centro della città. Non ci pensavo nemmeno. Perché ero in piedi, nel tunnel. Ed ero presente, davvero. E questo è bastato a farmi provare quella sensazione di infinito.
(Stephen Chbosky, Ragazzo da parete)

Una sola è la luce del sole anche se interrotta da muri, montagne e infiniti altri ostacoli. Una sola è la sostanza universale, anche se è divisa in infiniti corpi di specifiche qualità. Una sola è l’anima, anche se è divisa e circoscritta in infinite nature e realtà individuali. Una sola è l’anima intelligente, anche se dà l’impressione di trovarsi divisa.
(Marco Aurelio)

frasi infinito

Leggi anche: Frasi sulla pace: 211 tra immagini, aforismi e messaggi di pace

Frasi di amore infinito

Tra le frasi belle sull’infinito non possono mancare quelle sull’amore, emozione per antonomasia mistica. Quel sentimento che ha un inizio, potrebbe avere una fine, potrebbe non essere corrisposto e suscita in noi tanti quesiti. Per attirare l’attenzione di chi amiamo, possiamo inviare delle frasi a effetto sull’amore, magari accompagnate da canzoni per dimostrare all’altra persona che ciò che proviamo è un amore infinito.

L’amore vero essendo infinito ed eterno, non può essere consumato che nell’eternità.
(Aldous Huxley)

Un infinito di passioni può concentrarsi in un attimo come una folla in un piccolo spazio.
(Gustave Flaubert)

L’amore nasce dal desiderio improvviso di rendere eterno il passeggero.
(Ramón Gómez de la Serna)

L’unica differenza tra un flirt e l’amore eterno è che un flirt dura più a lungo.
(Oscar Wilde)

Ma che importa l’eternità della dannazione a chi ha trovato, in un secondo, l’infinito del piacere?
(Charles Baudelaire)

La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore: più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti.
(William Shakespeare)

Se fossimo soli l’immensità sarebbe davvero uno spreco.
(Isaac Asimov)

Era amore a prima vista, a ultima vista, a eterna vista.
(Vladimir Nabokov)

Vorrei stare con te due volte: ora e per sempre

L’amore è un concetto estensibile che va dal cielo all’inferno, riunisce in sé il bene e il male, il sublime e l’infinito.
(Carl Gustav Jung)

Coloro che vivono d’amore vivono d’eterno.
(Emile Verhaeren)

Ancor prima che l’uno sapesse dell’altra, noi ci appartenevamo.
(Friedrich Holderlin)

L’amore è l’unica cosa che possa essere infinita nel cuore di un uomo.
(George Sand)

– Ti amerò per sempre…
– Solo?

Quando la mano di un uomo
tocca la mano di una donna
entrambi toccano il cuore dell’eternità.
(Khalil Gibran)

L’amore eterno dura tre mesi.
(Confucio)

Si ama eternamente tutto ciò che non si può avere.
(Jules Renard)

L’amore racchiude tutte le vocazioni, che l’amore è tutto, che abbraccia tutti i tempi e tutti i luoghi, in una parola che è eterno.
(Teresa di Lisieux)

Dopo che abbiamo varcato una certa soglia è la natura stessa dell’infinito a porre un progetto davanti a noi.
(Carlos Castaneda)

Perché se incontrarsi resta una magia, è non perdersi la vera favola.
(Massimo Gramellini)

immagini dell infinito

Leggi anche: Frasi sull’amore eterno: 70 pensieri sull’amore infinito

Pensieri infiniti

Amore, amicizia, vita, speranza, tristezza sono sentimenti descrivibili con frasi che colpiscono direttamente l’altra persona. I pensieri sull’infinito ci invitano a riflettere sull’impermanenza della vita, la chiave per la pace interiore. Vediamo insieme pensieri infiniti per trovare la pace dei sensi.

Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è una immortalità all’indietro.
(Umberto Eco)

Se le porte della percezione fossero ripulite, tutto apparirebbe all’uomo come realmente è: infinito.
(Cassandra Clare)

Ogni goccia di rugiada nella quale si rifletta il sole brilla in un gioco infinito di colori, ma il sole spirituale dovrebbe generare un solo colore, e cioè il colore ufficiale, senza tenere conto dei tanti individui, dei tanti oggetti nei quali l’uomo si riflette.
(Karl Marx)

Dammi cento baci, baci mille e ancora cento baci baci, mille baci.
(Catullo)

Se tu vivessi fino a cent’anni, vorrei vivere fino a cento meno uno così non dovrei mai vivere senza di te.
(A. A. Milne)

Una cima raggiunta è il bordo di confine tra il finito e l’immenso.
(Erri De Luca)

Mi hai dato un “per sempre” nei miei giorni contati e non so dirti quanto io ti sia grata per la nostra piccola infinità.
(John Green)

L’infinito talvolta si specchia in una goccia per dimenticare la sua immensità quotidiana.
(Fabrizio Caramagna)

Non ho paura della morte, ma di morire.
(Indro Montanelli)

La bellezza è mescolare in giuste proporzioni il finito e l’infinito.
(Platone)

L’infinito è l’altra metà di me stesso.
(Antonio Aschiarolo)

Mentre tu hai una cosa, questa può esserti tolta. Ma quando tu la dai, ecco, l’hai data. Nessun ladro te la può rubare. E allora è tua per sempre.
(James Joyce)

Non accontentarti dell’orizzonte, cerca l’infinito.
(Jim Morrison)

Il sentimento dell’infinito è il vero attributo dell’anima.
(Madame de Staël)

Amare, ecco la sola cosa che possa occupare e riempire l’eternità: all’infinito occorre l’inesauribile.
(Victor Hugo)

L’uomo comune, anche se non sa che farsene di questa vita, ne vuole un’altra che duri per sempre.
(Anatole France)

La magia del primo amore consiste nel non sapere che esso può sempre finire.
(Benjamin Disraeli)

Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo stanno ad ascoltare, di qua e di là dove nasce e muore il sole.
(Giovanni Verga)

Il più bel momento dell’amore è quando ci si illude che duri per sempre; il più brutto, quando ci si accorge che dura da troppo.
(Roberto Gervaso)

Un infinito di passioni può concentrarsi in un attimo come una folla in un piccolo spazio.
(Gustave Flaubert)

aforismi infinito

Leggi anche: 160 frasi, pensieri e video sulla vita da dedicare

Frasi sull’universo infinito

Abbiamo accennato l’impermanenza della vita nel paragrafo precedente. Tutto scorre, muta, cambia, tramite un flusso continuo e inarrestabile che alimenta l’intero universo da sempre. Questo cambiamento è impercettibile.
Vediamo insieme alcune frasi sull’universo infinito perché siamo parte di un meccanismo perfetto, in continuo divenire, tanti pezzi di un mosaico meraviglioso interconnessi tra loro, delle piccole particelle in un grande cosmo, l’universo.

Ma di certo, l’enigma più grande e straordinario, ancora più che l’universo, è la nostra mente, di cui ancora sappiamo tanto poco, molto meno di quello che essa ha capito dell’universo.
(Margherita Hack)

L’universo è asimmetrico e sono persuaso che la vita, così come noi la conosciamo, è il risultato diretto dell’asimmetria dell’universo, oppure una sua diretta conseguenza.
(Louis Pasteur)

L’universo è cambiamento; la nostra vita è il risultato dei nostri pensieri.
(Marco Aurelio)

L’universo è pieno di oggetti magici che aspettano pazientemente il nostro ingegno per meglio autodefinirsi.
(Eden Phillpotts)

L’universo mi mette in imbarazzo e non posso pensare che questo orologio non abbia il suo orologiaio.
(Voltaire)

Esistono due possibilità: o siamo soli nell’universo o non lo siamo. Entrambe sono ugualmente terrificanti.
(Arthur Charles Clarke)

Forse il nostro universo si trova dentro al dente di qualche gigante.
(Anton Čechov)

Se l’universo si espande, perché non riesco mai a trovare un parcheggio?
(Woody Allen)

La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell’universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarci.
(Bill Watterson)

Guardate le stelle e non i vostri piedi. Provate a dare un senso a ciò che vedete, e chiedervi perché l’universo esiste. Siate curiosi.
(Stephen Hawking)

In ogni secolo gli esseri umani hanno pensato di aver capito definitivamente l’Universo e, in ogni secolo, si è capito che avevano sbagliato. Da ciò segue che l’unica cosa certa che possiamo dire oggi sulle nostre attuali conoscenze è che sono sbagliate.
(Isaac Asimov)

Non esiste classificazione dell’universo che non sia arbitraria e congetturale. La ragione è molto semplice: noi non sappiamo cosa sia l’universo.
(Jorge Luis Borges)

Ci basta l’incomprensibilità dell’universo; volerlo comprendere significa essere meno che uomini, perché essere uomini è sapere che non si comprende.
(Fernando Pessoa)

Il mondo: una foglia appesa all’albero dell’universo.
(Fabrizio Caramagna)

Tutto l’universo cospira affinché chi lo desidera con tutto sé stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni.
(Paulo Coelho)

Forse il nostro universo si trova dentro al dente di qualche gigante.
(Anton Čechov)

L’universo è un algoritmo inconsapevole.
(Edoardo Boncinelli)

Uni-versum (universo) è una bella parola per esprimere che tutto il creato serve soltanto un Signore e si rivolge solo verso Uno.
(Søren Kierkegaard)

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle.
(Carl Sagan)

Come fiori schiacciati in una pagina del libro dell’universo… e se Dio ci avesse dimenticato così?
(Fabrizio Caramagna)

frasi sull infinito

Leggi anche: Frasi e immagini sul cielo: 136 pensieri che racchiudono emozioni suscitate solo a guardarlo

Immagini sull’infinito

Aforismi e citazioni, frasi per ogni occasione, immagini con il segno dell’infinito, belle parole che raccontano situazioni astratte, sentimenti contrastanti, momenti particolari della propria vita che lasciano un ricordo.
Con o senza frasi, ognuna di queste immagini sull’infinito narra una storia indelebile da condividere sui social, su un biglietto, via email, oppure tatuandosele. Eccole di seguito.

immagini con l infinito
Nulla è per lo spirito più raggiungibile che l’infinito.
(Novalis)
aforismi belli
Ti amo con un amore che è più dell’amore.

aforismi brevi

frase infinito
Solo per te convinco le stelle a disegnare nel cielo infinito qualcosa che somiglia a te.
(Negramaro)
frase sull'infinito
Solo due cose sono infinite. L’Universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima.
(Albert Einstein)
frasi belle sull'infinito
Guardiamo l’orizzonte nella speranza di sentire quelle parole che il tramonto non ha mai pronunciato.
(Analìa Scarpone)
frasi belle
La parola “infinito” ha 8 lettere, e l’otto messo in orizzontale forma l’infinito. Se scrivi la parola otto ci puoi passare sopra infinite volte.
frasi bellissime
Le stelle sono buchi da cui filtra la luce dell’infinito. (Confucio)
frasi con infinito
Amore infinito…per te.

frasi con l infinito

frasi corte belle
Era amore a prima vista, a ultima vista, a eterna vista. (Vladimir Nabokov)
frasi emozionanti
I tuoi occhi non li scorderò mai finché avrò da vivere. Stai sicura che li troverei fra altri mille intorno a me.

frasi italiane

frasi meravigliose

frasi particolari
Non è la distanza il mio nemico, ma il tempo infinito che devo aspettare per poterti stringere tra le mie braccia.
(Besski Levius)
frasi speciali
Quando le porte della percezione si apriranno, tutte le cose appariranno come realmente sono: infinite!

frasi significative brevi

frasi storiche
Amore infinito (Paolo Conti)

frasi su infinito

frasi toccanti
Coloro che vivono d’amore, vivono d’eterno. (Émile Verhaeren)

immagini infiniti

immagini l infinito
Quando io ti amo e tu mi ami, siamo l’uno come lo specchio dell’altra, e riflettendoci l’uno nello specchio dell’altra vediamo l’infinito.

infinito aforismi

l'infinito frasi
Insegui il sole quando all’orizzonte sta per sparire, saluta il giorno perché va a dormire.
(Lucia Quarta)
parole belle
Noi attraversiamo l’infinito a ogni passo e in ogni momento ci troviamo faccia a faccia con l’eterno. (Rabindranath Tagore)
pensieri sull infinito
L’infinito non conserva altro che l’amore perché l’amore è a sua immagine e somiglianza. (Kahil Gibran)

poesie infinito

poesia sull infinito
Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni. (Alda Merini)

infinito citazioni

infinito frasi

Leggi anche: Frasi sulla luna: 100 aforismi, canzoni e immagini sulla bellissima luna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.