immagini e frasi sul cielo
Amore

Frasi e immagini sul cielo: 136 pensieri che racchiudono emozioni suscitate solo a guardarlo

Il cielo con i suoi colori e la sua atmosfera, rasserena l’anima, mette buon umore e anche un po’ di nostalgia, suscitando in noi ricordi e sentimenti contrastanti. Ecco le frasi e immagini più belle sul cielo

Il cielo

Guardare il cielo e perdersi nel suo immenso è un’azione che ognuno di noi, diverse volte, avrà fatto nella vita. Alzare gli occhi al cielo è un atto davvero istintivo per l’uomo: chi guarda il cielo sa che non è solo e nello stesso momento in cui si sofferma a fissare la luna, le stelle, il sole o magari un tramonto è consapevole che la stessa azione la staranno compiendo, in altre parti del mondo, chissà quanti altri esseri umani. Il cielo con i suoi colori e la sua atmosfera, rasserena l’anima, mette buon umore e in alcuni casi anche un po’ di nostalgia, suscitando in noi ricordi e sentimenti contrastanti: positivi e negativi.
Vediamo le più belle frasi sul cielo, aforismi sul cielo, frasi sul cielo in inglese, canzoni sul cielo, poesie e immagini sul cielo.

Frasi sul cielo

Guardare il cielo è un momento davvero magico e questa magia spesso è stata immortalata da diverse persone che sul web hanno condiviso le loro frasi sul cielo. Ecco una selezione di frasi belle sul cielo.

Ti va di prenderci l’azzurro
di questo cielo
e poi andiamo a farne di tutti i colori?

Se il cielo fosse inchiostro e la terra fosse un foglio quante parole scriverebbe l’uomo!

Alzerei una mano verso il cielo, non per afferrarlo, ma per voltarne pagina.

Un ferro da stiro ha lisciato l’azzurro e ha fatto la piega al cielo e al mare come un pantalone elegante.

Cielo di cellophane. Incarta i palazzi alti con un biglietto di auguri generici.

Ci vorrebbe una fionda fatta di lenzuola, a spararci nel cielo azzurro delle mattine di sole.

Prima che il grattacielo fosse costruito,
quando il cielo aveva prurito
doveva aspettare qualcuno felice
che lo toccasse con un dito.

Chissà se il cielo, quando si specchia sul mare, si vede diverso da come lo vediamo noi.

Trovo che il cielo oggi abbia un dolore bellissimo.

“Ci sarò sempre” disse un cielo fermo, sussurrando all’orecchio d’un mare mosso.

I tuoi occhi mi ricordano il cielo. Amo perdermi in essi, come quando fisso l’infinito nel cielo.

Starei ore a fissare il cielo, a contare le stelle e a disegnare con un dito il tuo nome nell’immenso.

Il cielo mi parla, mi sussurra, mi dà segnali. Quando c’è il sole corro a prenderti per portarti al mare, mentre quando piove amo tenerti abbracciata sul mio petto e riscaldarti con il mio calore.

Guardo il cielo e poi penso che non siamo poi così lontani, se vediamo la stessa luna.

Oggi in cielo c’è una nuvola che sembra seguirmi: porta la pioggia lì dove vado.

Il cielo è così tragicamente bello. Un cimitero di stelle.

Il cerchio non lo chiudi certo di notte, quando le stelle disegnano angoli in tutto il cielo.

immagini cielo
Leggi anche: Immagini E Aforismi Sulla Solitudine: 200 Tra Pensieri, Poesie, E Frasi Sull’essere Soli

Aforismi sul cielo

Tanti sono gli scrittori che si sono soffermati a guardare il cielo e proprio da lì sono scaturite le più suggestive scritture diventate citazioni sul cielo, frasi sul cielo stellato, frasi sul cielo nuvoloso, frasi sul cielo rosso. Aforismi sul cielo, ecco i più famosi.

Può darsi che abbiate udito la musica dell’uomo, ma non la musica della terra. Può darsi che abbiate udito la musica della terra, ma non la musica del cielo.
(Chuang Tzu)

E ogni pausa è cielo in cui mi perdo,
serenità d’alberi a chiaro della notte.
(Salvatore Quasimodo)

Questo mare è pieno di voci e questo cielo è pieno di visioni.
(Giovanni Pascoli)

Non mi stanco mai di un cielo azzurro.
(Vincent van Gogh)

Cielo e mare sono come due specchi che di giorno si riflettono, di notte si ascoltano.
(Romano Battaglia)

E dopotutto ci sono tante consolazioni! C’è l’alto cielo azzurro, limpido e sereno, in cui fluttuano sempre nuvole imperfette. E la brezza lieve
(Fernando Pessoa)

Lo spettacolo del cielo mi sconvolge. Mi sconvolge vedere, in un cielo immenso, la falce della luna o il sole. Nei miei quadri, del resto, vi sono minuscole forme in grandi spazi vuoti.
(Joan Miró)

Grazie a Dio gli uomini non possono ancora volare e sporcare i cieli così come fanno con la terra!
(Henry David Thoreau)

Sentiva che in cielo non c’era nessun dio, ma l’azzurro gli piaceva ugualmente.
(Antonio Castronuovo)

Per questo preferisco di gran lunga l’autunno alla primavera, perché in autunno si guarda il cielo. In primavera la terra.
(Soren Kierkegaard)

Il letto è il campo dello spirito liberato dal peso. Bisogna essere distesi per vedere il cielo.
(Paul Morand)

Uomo non vidi che guardasse mai
Con sì intensa pupilla
La breve tenda azzurra
Che i prigionieri chiamano cielo.
(Oscar Wilde)

Il cielo è una perfetta tela vuota sulla quale vengono scritte le nuvole. Essi spostano e vanno alla deriva e chiedono una interpretazione…
(Jeb Dickerson)

Cercate di conservare sempre un lembo di cielo sopra la vostra vita.
(Marcel Proust)

Ho preso un Sorso di Vita
Vi dirò quanto l’ho pagato
Precisamente un’esistenza
Il prezzo di mercato, dicono.
M’hanno pesata, Granello per Granello
Bilanciata Fibra con Fibra,
Poi m’han dato il valore del mio Essere
Un solo Grammo di Cielo!
(Emily Dickinson)

Me ne vado in giro
Con il cielo in tasca
All’insaputa dei Poeti.
(Donato Di Poce)

La sensazione che provoca la visione del cielo genera in noi una mescolanza di sentimenti di ammirazione e al tempo stesso di angoscia, nel momento in cui confrontiamo la nostra limitatezza umana con l’infinito suo mistero.
(Romano Battaglia)

Noi non ci realizziamo mai. Siamo due abissi: un pozzo che fissa il cielo.
(Fernando Pessoa)

È così bello fissare il cielo e accorgersi di come non sia altro che un vero e proprio immenso laboratorio di fisica che si srotola sulle nostre teste.
(Margherita Hack)

Quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogni qualvolta il sole attraversa il cielo.
(Paulo Coelho)

Sopra di te solo il cielo limpido rarefatto dei tremila metri, un blu cobalto che contiene il nero cosmico, ma quando è acceso dal sole diventa pura luce.
(Michele Serra)

Nuvole di grandezza e forma diverse che arrivano, e se ne vanno, semplici ospiti di passaggio. Ciò che resta è soltanto il cielo, che è sempre lo stesso. Che è qualcosa che esiste, e al tempo stesso non esiste. Che ha una sostanza e al tempo stesso non ne ha.
(Haruki Murakami)

Gli artisti possono colorare il cielo di rosso perché sanno che è blu. Noi che non siamo artisti dobbiamo colorare le cose come realmente sono, o la gente potrebbe pensare che siamo stupidi.
(Jules Feiffer)

Sotto l’azzurro fitto del cielo
qualche uccello di mare se ne va;
né sosta mai:
perché tutte le immagini portano scritto “più in là”.
(Eugenio Montale)

Viviamo tutti sotto lo stesso cielo, ma non tutti abbiamo il medesimo orizzonte.
(Konrad Adenauer)

Quante mani hanno toccato il cielo senza riconoscerlo?
(Abdelmajid Benjelloun)

Solo con il cuore si può toccare il cielo.
(Rumi)

immagini cielo
Leggi anche: L’amore E Il Tempo: 100 Frasi, Aforismi E Immagini Da Condividere

Aforismi sul cielo di Fabrizio Caramagna

Tra gli scrittori contemporanei più prolifici in fatto di aforismi, senza dubbio è da annoverare Fabrizio Caramagna. Il “ricercatore delle meraviglie”, così come lui stesso ama definirsi, ha dedicato diversi aforismi proprio al tema “cielo“. Se cerchi aforismi sul cielo di Fabrizio Caramagna, ecco i più famosi.

Chilometri di cielo azzurro su di noi.
Ci dev’essere un sorriso gigante all’entrata della felicità.

C’è un cielo che potrei sedermi qui e raccontartelo. E dirti quanti colori gli mancano quando non ci sei.

Le mani dell’albero hanno le unghie sporche di azzurro a furia di scavare dentro il cielo.

Chissà dove volge lo sguardo il cielo, quando spera in qualcosa.

Che forza che ha l’azzurro. Mette il suo colore dentro ogni finestra, dentro ogni sguardo. Squarcia il mondo di luce prima di morire nel tramonto. E torna sempre il giorno dopo con la sua lezione di chiarezza e generosità di fronte al groviglio delle cose.

Restammo sdraiati sulla schiena a guardare il cielo e a chiederci cosa avesse avuto in mente Dio quando aveva creato tutto quell’azzurro.

In un prato un giglio si prese il mio braccio, una viola la mia gamba, l’albero un orecchio, il filo d’erba la schiena e il fiume un occhio. Poi guardai il cielo azzurro e gli chiesi: “E tu che cosa vuoi?”. “La tua anima” mi rispose dolcemente.

Ci sono mattine in cui il cielo apre il pugno e lascia cadere il blu in verticale e mattine, invece, in cui lo soffia delicatamente come una cipria morbida.

Leggere un libro è sporcarsi gli occhi di inchiostro. Guardare il cielo è sporcarsi le mani e le labbra di azzurro.

Mi piace guardarti mentre indossi con cura un cielo azzurro e metti un filo di luce sulle tue labbra.

Ci sono così tante impronte qui in terra – sulle banconote, le tastiere, i vestiti – e quasi nessuna, lassù, nel cielo. Del resto, si sa, solo pochi riescono a toccarlo con un dito.

La vita del sognatore è un continuo graffiare il cielo con gli occhi per uscire dalla realtà.

Tutti parlano alle tue spalle. Solo il cielo ti parla in pieno viso.

Il cielo azzurro è proprietario del viso di tutti i bambini.

Per disegnare questo cielo oggi qualcuno ha preso i colori del vento, del mare, della pelle e dell’anima e li ha mischiati in un solo colore.

Forse ti parlo di cieli sbagliati. Quelli veri non entrano negli occhi. Sono invisibili. Sono nell’infinito lassù, intoccabili persino dalle stelle.

Alla mia nascita una fata si è chinata su di me e mi ha detto: “Esercitati ad osservare e a pensare. Non ti sfuggano il colore del cielo, la fragilità di un filo d’erba, lo stupore di uno sguardo. Solo così vedrai in questo mondo l’altro in trasparenza, come una filigrana invisibile dentro un foglio di carta”.

L’hai visto anche tu questo cielo color accarezzami?

Fai di me un prato. Con tanta luce.
E poi aggiungici un cielo, come vuoi tu.
È lì che io ti aspetterò.

Per me la vera ribellione consiste nel guardare un cielo azzurro fino a che l’identità non si sia disgregata per la meraviglia

Oggi il cielo è una pila di cubi colorati bianchi e azzurri: basterebbe il dito di un bambino a farli cadere.

immagini cielo
Leggi anche: Frasi E Immagini Sugli Occhi: 155 Pensieri Dedicati Agli Occhi

Frasi sul cielo in inglese

Il cielo è universale, come le sensazioni che suscita solo a guardarlo. Anche gli scrittori stranieri hanno dedicato al tema diverse frasi, condividiamo qui le più belle. Frasi sul cielo in inglese? eccone alcune dei più noti artisti e scrittori.

When I have a terrible need of religion, then I go out and paint the stars.
(Quando ho un terribile bisogno della religione, esco fuori e dipingo le stelle).
(Vincent van Gogh)

The evening star Is the most beautiful of all stars.
(Di tutte le stelle tu sei la più bella, stella della sera).
(Saffo)

There wouldn’t be a sky full of stars if we were all meant to wish on the same one.
(Non ci sarebbe un cielo pieno di stelle se tutti dovessimo desiderare la stessa).
(Frances Elliott Clark)

The sky was so bright, and there were so many stars that, gazing upward, one couldn’t help wondering how so many whimsical, wicked people could live under such a sky.
(Il cielo era così luminoso e c’erano così tante stelle che, dopo averlo contemplato, non si poteva non chiedersi come così tante persone malvagie potessero vivere sotto un cielo simile).
(Fëdor Dostoevskij)

Only three things are infinite. The sky in its stars, the sea in its drops of water, and the heart in its tears.
(Solo tre cose sono infinite. Il cielo nelle sue stelle, il mare nelle sue gocce d’acqua e il cuore nelle sue lacrime).
(Gustave Flaubert)

Doubt thou the stars are fire, doubt that the sun doth move, doubt truth to be a liar, but never doubt I love.
(Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore).
(William Shakespeare)

Stars are holes in the sky from which the light of the infinite shines.
(Le stelle sono buchi nel cielo da cui filtra la luce dell’infinito).
(Confucio)

Sometimes at night I would sleep open-eyed underneath a sky dripping with stars. I was alive then.
(A volte, di notte, dormivo con gli occhi aperti sotto un cielo gocciolante di stelle. Vivevo, allora).
(Albert Camus)

If you love a flower that lives on a star, it is sweet to look at the sky at night.
(Se tu vuoi bene ad un fiore che sta in una stella, è dolce, la notte, guardare il cielo).
(Antoine de Saint-Exupéry)

Dwell on the beauty of life. Watch the stars, and see yourself running with them.
(Soffermati sulla bellezza della vita. Guarda le stelle e vediti nel cielo a correre con loro).
(Marco Aurelio)

We are all in the gutter, but some of us are looking at the stars.
(Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle).
(Oscar Wilde)

Keep your eyes on the stars, and your feet on the ground.
(Tieni gli occhi fissi sulle stelle e i piedi per terra).
(Theodore Roosevelt)

It is the stars, The stars above us, govern our conditions.
(Sono le stelle, le stelle sopra di noi, che governano la nostra condizione).
(William Shakespeare)

I wonder whether the stars are set alight in heaven so that one day each one of us may find his own again.
(Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua).
(Antoine de Saint-Exupéry)

Only in the darkness can you see the stars.
(Solo nell’oscurità puoi vedere le stelle).
(Martin Luther King Jr.)

I know nothing without certainty. But the sight of stars makes me dream.
(Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare).
(Vincent Van Gogh)

From which stars have we fallen to meet each other here?
(Da quali stelle siamo caduti per incontraci qui?)
(Friedrich Nietzsche)

CummingsWhat makes night within us may leave stars.
(Ciò che fa notte dentro di noi, può lasciare stelle).
(Victor Hugo)

Look up at the stars and not down at your feet. Try to make sense of what you see, and wonder about what makes the universe exist. Be curious.
(Ricorda di guardare in alto alle stelle, e non ai tuoi piedi. Cerca di dare un senso a quello che vedi e chiediti quello che fa vivere l’universo. Sii curioso).
(Stephen Hawking)

You can feel the stars and the infinity of the sky since life, in spite of everything, is like a dream.
(Puoi sentire le stelle e l’infinità del cielo poiché la vita, nonostante tutto, è come un sogno).
(Vincent Van Gogh)

Do you imagine the universe is agitated? Go into the desert at night and look at the stars. This practice should answer the question.
(Immagini che l’universo sia agitato? Vai nel deserto di notte e guarda le stelle. Questa pratica dovrebbe rispondere alla domanda).
(Lao Tzu)

He who is fixed to a star does not change his mind.
(Chi guarda fisso verso le stelle non cambia idea).
(Leonardo da Vinci)

immagini cielo
Leggi anche: 150 Immagini E Frasi Sulla Natura Meravigliosa

Frasi sul cielo al tramonto

Il tramonto è un momento davvero magico: il rosso, l’arancio, il giallo, il viola con le loro sfumature, creano uno spettacolo visivo che merita di essere contemplato solo in silenzio. Ma l’emozione è così forte che i sentimenti si mescolano ai colori e i pensieri producono riflessioni che si trasformano solo dopo un po’ di tempo in parole scritte. Frasi sul cielo al tramonto, ecco le più suggestive.

Mi piacciono i tramonti pieni di luce, quelli che irrompono da qualche angolo nascosto del cielo e incrinano l’asse terrestre tanto sono spettacolari.
Quelli che ti ricordano perché sei vivo.
(Fabrizio Caramagna)

Tienimi per mano al tramonto, quando il giorno si spegne e l’oscurità fa scivolare il suo drappo di stelle.
Tienila stretta quando non riesco a viverlo questo mondo imperfetto. Tienimi per mano, portami dove il tempo non esiste.
(Hermann Hesse)

Abbiamo perso ancora questo tramonto.
Nessuno ci vide questa sera con le mani intrecciate
mentre la notte azzurra cadeva sopra il mondo
(Pablo Neruda)

Uno splendido tramonto arrivò ad occidente, così rapido e inatteso da dare la sensazione che il cielo si stesse muovendo velocissimo.
(Banana Yoshimoto)

Un tramonto: come se il cielo rovesciasse sul mondo un cestino di farfalle macchiate d’oro, tuorli d’uovo e vetri ardenti.
(Fabrizio Caramagna)

Quel bacio fu luce
Improvvisa.
Fu aria fresca,
Fu cielo di stelle,
Fu tramonto di fuoco,
Fu vita che scorre.
(Esmeralda Sanchez)

Il cielo
dedica l’alba a chi spera
e il tramonto a chi ama.
(Andrew Faber)

Quando di sera il cielo urta la terra, da quel genere di incontri nascono sempre tramonti, sogni, corse sull’erba e frammenti di linguaggio imbevuti di anima e silenzio.
(Fabrizio Caramagna)

Il cielo, al tramonto, sembrava un fiore carnivoro.
(Roberto Bolaño)

E mentre lento il tramonto dipingeva il suo cielo,
nessuno ci vide in quell’ora d’amore, poi accompagnammo con gli occhi il giro del sole fino al suo tuffo nel mare…
(E.M.Camardo)

Al tramonto, sembra che il cielo si incendi, fiammeggiando di arancione, cremisi e oro, sfumando a poco a poco in un color prugna violaceo, prima di tingersi del nero della notte più nera che si possa immaginare, così nero che le stelle non paiono bianche, ma d’argento splendente.
(Alan Coren)

Oggi al tramonto, il cielo e il mare si sono uniti nello stesso colore, come una stoffa tanto perfetta che non si capisce quale sia il suo diritto e il suo rovescio.
(Fabrizio Caramagna)

l tramonto si diffonde fra le nuvole isolate, separate in tutto il cielo. Riflessi di ogni colore, riflessi tranquilli, riempiono le varietà dell’aria in alto, fluttuano assenti nelle grandi pene dell’altitudine.
(Fernando Pessoa)

Velario d’oro di felicità
è il cielo, dove il sole ricchissimo
lasciò le sue spoglie preziose.
(Dino Campana)

immagine cielo tramonto
Leggi anche: Frasi E Immagini Sulla Libertà: 126 Pensieri Sul Concetto Della Libertà

Canzoni sul cielo

Ecco i cantanti che hanno dato vita a musica e parole che parlano del cielo. Se cerchi canzoni sul cielo da condividere e ascoltare con i tuoi amici o con le persone care, ti proponiamo di seguito le migliori.

Chi vive in baracca, chi suda il salario
Chi ama l’amore e i sogni di gloria
Chi ruba pensioni, chi ha scarsa memoria
Chi mangia una volta, chi tira al bersaglio
Chi vuole l’aumento, chi gioca a Sanremo
Chi porta gli occhiali, chi va sotto un treno
Chi ama la zia, chi va a Porta Pia
Chi trova scontato, chi come ha trovato
Na na na na na na na na na na
Ma il cielo è sempre più blu
Ma il cielo è sempre più blu
(Ma il cielo è sempre più blù, Rino Gaetano)

E non finisce mica il cielo
Anche se manchi tu
Sarà dolore o è sempre cielo
Fin dove vedo
Chissà se avrò paura
O il senso della voglia di te
Se avrò una faccia pallida e sicura
Non ci sarà chi rida di me
Se cercherò qualcuno
Per ritornare in me Qualcuno che sorrida un po’ sicuro
Che sappia già da sé
Che non finisce mica il cielo
E s’è la verità
Possa restare in questo cielo
Finché ce la farà
(E non finisce mica il cielo, Mia Martini)

Quante volte ho guardato al cielo
ma il mio destino è cieco e non lo sa
e non c’è pietà per chi non prega e si convincerà
che non è solo una macchia scura
il cielo
quante volte avrei preso il volo
ma le ali le ha bruciate già
la mia vanità e la presenza di chi è andato già
rubandomi la libertà
il cielo quanti amori conquistano il cielo
perle d’oro nell’immensità
qualcuna cadrà
qualcuna invece il tempo vincerà
finché avrà abbastanza stelle il cielo
quanta violenza sotto questo cielo
un altro figlio nasce e non lo vuoi
(Il cielo, RenatoZero)

Questa coperta non basta per due
Può fare freddo anche il 15 agosto
E tu sei dall’altra parte del mondo
So che è scontato guardare le stelle
Vivo un secondo che dura per sempre
Ho chiuso il cielo, nella stanza ho le pareti blu (ehi)
Ho perso la ragione, la ragione sei tu
Che mi fai andare fuori, seh
Tu mi fai andare fuori
(Il cielo nella stanza, Salmo)

La terra finisce e lì comincia il cielo
Lo sguardo,
Ed anche stasera fa pensare a te
Il cielo,
Vicino e lontano vedo sempre il cielo
Ricordo,
Lo stesso colore in fondo agli occhi tuoi
Si può volare oltre le nuvole,
Ma sempre in alto lo vedrai
Il cielo,
Si perde il pensiero quando guardo il cielo
Ed ecco
Ritorna il ricordo dolce che ho di te
Si può volare fra le stelle
Ma sempre in alto troverai
La terra finisce e la comincia il cielo
Oh cielo
Perché non la fai tornare insieme a me
(Il cielo, Lucio Dalla)

Leggi anche: 82 Immagini Con Frasi Sulla Felicità

Poesie sul cielo

Anche i poeti si sono lasciati ispirare dalle emozioni che suscita il cielo e hanno scritto così delle bellissime poesie.
Se vuoi emozionarti con poesie sul cielo, eccone una selezione.

Il tempo ci rapisce, e il cielo è solo
Il tempo ci rapisce, e il cielo è solo
anche di queste rondini che il volo
intrecciano, pericolosamente,
come chi va cercando nella mente
qualche nome perduto… e il ritrovarlo
nemmeno conta, poiché ormai è già sera.
Eh si! s’invecchia, e ritorna più vera
la vita che già fu, rosa da un tarlo…
un tarlo che la monda. E vien la sera.
E i pensieri s’intrecciano, e le rondini.
E non siamo più noi; siamo i profondi
cieli dell’esistenza, ahi come intera
e profondissima, cupa, nel suo indaco.
(Carlo Betocchi – tratto da L’estate di San Martino)

X Agosto
San Lorenzo, io lo so perché tanto
di stelle per l’aria tranquilla
arde e cade, perché sì gran pianto
nel concavo cielo favilla.
Ritornava una rondine al tetto:
l’uccisero: cadde tra spini:
ella aveva nel becco un insetto:
la cena dei suoi rondinini.
Ora è là, come in croce, che tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell’ombra, che attende
che pigola sempre più piano.
Anche un uomo tornava al suo nido:
l’uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido:
portava due bambole in dono…
Ora là, nella casa romita,
lo aspettano, aspettano in vano:
egli immobile, attonito, addita
le bambole al cielo lontano.
E tu, Cielo, dall’alto dei mondi
sereni, infinito, immortale,
oh! d’un pianto di stelle lo inondi
quest’atomo opaco del Male!
(Giovanni Pascoli)

Sempre vieni dal mare
Sempre vieni dal mare
e ne hai la voce roca,
sempre hai occhi segreti
d’acqua viva tra i rovi,
e fronte bassa, come
cielo basso di nubi.
Ogni volta rivivi
come una cosa antica
e selvaggia, che il cuore
già sapeva e si serra.
Ogni volta è uno strappo,
ogni volta è la morte.
Noi sempre combattemmo.
Chi si risolve nell’urto
ha gustato la morte
e la porta nel sangue.
Come buoni nemici
che non s’odiano più
noi abbiamo una stessa
voce, una stessa pena
e viviamo affrontato
sotto povero cielo.
Tra noi non insidie,
non inutili cose –
combatteremo sempre.
Combatteremo ancora,
combatteremo sempre,
perché cerchiamo il sonno
della morte affiancati,
e abbiamo voce roca
fronte bassa e selvaggia
e un identico cielo.
Fummo fatti per questo.
Se tu od io cede all’urto.
segue una notte lunga
che non è pace o tregua
e non è morte vera.
Tu non sei più. Le braccia
si dibattono invano.
Fin che ci trema il cuore.
Hanno detto un tuo nome.
Ricomincia la morte.
Cosa ignota e selvaggia
sei rinata dal mare.
(Cesare Pavese)

O’ Cielo
Nun me parlà accussi
ncopp’a chistu munno
ca fa chiagnere ‘a nfamità
aggia a’ furnì e’ purtare scuorno
niente pare certo e overo?
cupo e niro è addeventato ‘o cielo
ma tu sì strunz
Pasquale Caccavale – tratto da o ciel’e’napule

Nel cielo
A volte io domando
chi noi siamo
e che cosa noi facciamo su questa terra
tra solitudine
angosce
malattie
violenze,
io non voglio vivere nella fretta
della quotidianità,
voglio osservare il cielo
voglio immedesimarmi nella
sua misteriosa bellezza,
nell’incanto di un azzurro senza confini,
osservare le ali bianche di un gabbiano
purezza nella purezza,
amore nell’amore,
ho visto un piccolo uccello
rubare una mollica di pane
dalla bocca di un piccione,
ho visto il piccolo uccello
fuggire divertito con il suo prezioso boccone
io sono il piccolo uccello
che ruba la felicità del cielo
nei piccoli boccoli scintillanti,
amo il cielo e le ali degli uccelli,
amo quella mistica sensazione
d’amore che regna nel vuoto.
Daniela Cesta

immagine cielo stellato
Leggi anche: Immagini Sulla Vita: 82 Foto E Frasi Sulla Bellezza Della Vita

Immagini cielo

E ora un insieme di immagini e frasi sul cielo che potreste condividere sui diversi social network, stampare e appendere in stanza o sulla vostra scrivania, per non sentirvi mai soli e lasciarvi trasportare dall’immensità del cielo.

frasi sul cielo
Torneremo a guardare il cielo e non sentire niente, perché chi dava senso a tutto, adesso semplicemente non c’è. (Valentina Ardimento)
frasi sul cielo
Il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me.
frasi sul cielo
Non lasciare che una nuvola cancelli tutto il cielo. (Anais Nin)
frasi sul cielo
Questo mare è pieno di voci e questo cielo è pieno di visioni. (Giovanni Pascoli)
frasi sul cielo
Il cielo si ruppe come un uovo nel pieno del tramonto e l’acqua prese fuoco. (Pamela Hansford Johnson)
frasi sul cielo
Per capire che il cielo è azzurro dappertutto non è necessario fare il giro del mondo. (Johann Wolfgang Goethe)
frasi sul cielo
Nessun limite eccetto il cielo (Miguel de Cervantes)
frasi sul cielo
Solo con il cuore puoi toccare il cielo. (Gialal al-Din Rumi)
frasi sul cielo
Quando siamo soli abbiamo due possibilità: guardare in terra o guardare in cielo.
frasi sul cielo
Se non puoi essere una stella nel cielo, sii una piccola luce per chi ti è accanto.
frasi sul cielo
Ovunque ti trovi, se guarderai il cielo, in quel momento lo starò guardando anch’io e penserò: “Il cielo ci unisce”. SE ti perdi, guarda il cielo.
frasi sul cielo
Forse queste piccole luci che brillano nella notte non sono stelle, ma piuttosto piccole finestre de cielo, da dove l’amore delle persone che amiamo e che non possiamo stringere più, brilla su di noi per farci sapere che sono felici. (Proverbio eschimese)
frasi sul cielo
Alza gli occhi al cielo, non troverai mai arcobaleni se guardi in basso. (Charlie Chaplin)
frasi sul cielo
Il Cielo non prende niente senza ripagare smisuratamente. (Edith Stein)
frasi sul cielo
Il cielo lasciatelo ai passeri…noi restiamo con i piedi per terra. (Vasco Rossi)
frasi sul cielo
Affida al cielo le tue preghiere, ai mari la tua poesia e alla terra i tuoi rimpianti. (Michele Gentile)
frasi sul cielo
Lo sapevo che eravamo come le nuvole del cielo: si uniscono, ed è pressoché impossibile dire dove cominci l’una e finisca l’altra. (Paulo Coelho)
frasi sul cielo
Esistono i colori del cielo. Il sole li accende e la natura li riflette. E poi esistono i colori della vita. Il cuore li accende e l’anima li riflette. (Salvo Stella)

Leggi anche: Frasi Sul Pensiero: 150 Tra Aforismi, Citazioni, Immagini E Video

Avatar
Francesca Crisci
Scrivere è una passione che coltivo da un bel po' di tempo: da bambina scrivevo su fogli di carta volanti, da alcuni anni, anche su pagine digitali! Dopo aver conseguito la laurea in Lettere, mi sono catapultata nel mondo del Web e in modo specifico dell'editoria e del giornalismo online. Sono una Web Content Editor e giornalista pubblicista con la passione per ogni forma d'arte e con altri piccoli sogni nel cassetto ancora da realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.